Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, attento a Diamanti da tifoso ad avversario

A Maggio scorso su Instagram il fantasista toscano tifava per Loviso e compagni impegnati nella cavalcata play off

Era il 28 Maggio 2019 alla vigilia della gara di andata contro la Sambenedettese, sul profilo Instragam di Massimo Loviso, spunta un video di Alessandro Diamanti.

“Massì ti seguo...Forza Cosenza” queste le parole del fantasista toscano, per caricare l’amico ed ex compagno di squadra ai tempi della prima avventura livornese.

Otto mesi dopo, da tifoso dei lupi ad avversario. Diamanti in estate è tornato a Livorno 10 anni dopo la vittoria nella finale Play Off contro il Brescia. E domenica ecco la sfida salvezza contro quel Cosenza, dove non c’è più l’amico Massimo finito al Modena in Serie D.

Classe 1983, 17 presenze in Nazionale, più di 200 gare Serie A, esperienze in Cina e Inghilterra e tanta  gavetta nelle serie minori. Alino, Alessandro, Diamanti, ha vissuto certamente una carriera ricca di soddisfazioni. Ora, a 36 anni ha ancora fame e vuole condurre il suo Livorno alla salvezza.

In questa stagione, i numeri dicono già 6 reti realizzate in 19 gare, è lui l’uomo in più degli amaranto che domenica scorsa sono riusciti a strappare un buon punto nella sfida contro il Crotone. E’ toccato proprio a lui propiziare l’autogol di Spolli nei primi minuti e adesso anche contro i lupi è pronto a dare battaglia, Dermaku e Idda sono avvisati.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

l unico vero pericolo…come calcia il pallone lui, nessuno in B.Tagliato e forte. Nn dobbiamo concedere punizioni…questo qnd butta quella palla tagliata è terribile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Li pisciamu u culu

Advertisement

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Grande Gigi tecnica e intelligenza un grande abbraccio cugino"

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Per me il migliore in assoluto resta Renato campanini troppo presto ceduto ad altra squadra al contrario di altri giocatori che pur bravissimi ..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti