Resta in contatto

Approfondimenti

Il Cosenza disputerà anche la prima gara di campionato in trasferta

Dopo la richiesta di giocare il secondo turno di Coppa Italia sul terreno del Monopoli, la società rossoblu si è mossa anche in vista del primo impegno ufficiale in Serie B

1 settembre 2018. E’ la data dell’esordio casalingo del Cosenza in Serie B, l’avversaria di turno è la corazzata Hellas Verona. Le squadre scendono in campo per il riscaldamento, ma il terreno è totalmente impraticabile: diverse zolle devono ancora essere posizionate e le linee di campo non sono state tracciate. Una enorme beffa per gli oltre 10mila tifosi cosentini rimasti fuori dai cancelli, che un paio di settimane dopo dovranno subire la notizia della sconfitta a tavolino.

A distanza di circa un anno, sembra essere cambiato poco. Il manto erboso dello stadio “Marulla” non è ancora pronto per l’esordio ufficiale, tanto che la società rossoblu (che ora cura direttamente il drenaggio) ha ufficialmente ottenuto l’inversione di campo per il secondo turno di Coppa Italia contro il Monopoli. Ma non è finita qui: i tifosi silani, infatti, potrebbero aspettare settembre inoltrato per vedere da vicino i propri beniamini. La dirigenza del Cosenza ha richiesto di poter disputare la prima gara di campionato in trasferta: l’obiettivo è quello di permettere al terreno di riposarsi ulteriormente e rimanere integro per tutta la prossima stagione. Allo stato attuale, inoltre, è probabile che anche il secondo impegno di Serie B possa disputarsi lontano dalle mura amiche.

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Bene cosi meglio prevenire e forza lupi!!! ??????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Posso dire il mio parere la società COSENZA Calcio a mio avviso ha avuto una buona idea in modo da non rischiare la prima gara di campionato e non ripetere brutte figure..I lavori sono iniziati prestissimo e sono stati fatti quindi nulla dire…detto ciò non critichiamo sempre questa società anche quando le cose vengono fatte a COSENZA dovremmo cambiare mentalità e stare tutti più uniti a società e squadra altrimenti a livello di mentalità non andremmo mai da nessuna parte…Quindi TAGLIATURI STATIVINNI ARA CASA…il Cosenza si AmA ❤?

Orlando Saturno
Orlando Saturno
11 mesi fa

Sono perfettamente d’accordo con te anzi aggiungo che questo tagliaturu di giornalista che dà queste notizie,non mi va nemmeno nominarlo tanto è odioso,tempo fa faceva il tifo per i nostri lupi,mo fa solamente u tagliaturu (vedi le notizie che dà sul nostro amatissimo sindaco Occhiuto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Comincio un po’ a preoccuparmi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Meglio cosi l ultima la giocheremo in casa,almeno si presume,forza Lupi

Gianpiero
Gianpiero
11 mesi fa

Ma vi rendete conto?? Abbiamo fatto una campagna acquisti di primo livello (considerate le capacità di una piccola società come la nostra) la società si è accollata le spese per rimettere a nuovo il San Vito (e badate che non si tratta solo del manto erboso, ma di porte antipatico, seggiolini messi per la prima volta nella storia dello stadio ecc ecc) e c’è ancora gente che si permette di fare lo schizzinoso perché non abbiamo preso il calciatore da 600.000 euro a stagione. Vi prego egregi tagliaturi e fini intenditori di calcio, fatevi un bell’abbonamento a Sky e guardatevi… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

GUFOCOSENZA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Società ridicola

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Siamo in ritardo con gli acquisti siamo in ritardo con la preparazione siamo in ritardo con l’erbetta e Kvm e ktsm ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Siti na massa i tagliaturi, jativi faciti l abbonamento Oi tiraturi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

L’ultima volta che ho visto il terreno di gioco è stato venerdì scorso e la situazione è quella che ho descritto,ricordo che oltre al terreno di gioco gioco sono stati messi i seggiolini e fatti altri lavori,se la commissione inviata dalla Lega per controllare lo stato dei lavori ha dato l’okay vuol dire che c’è poco da preoccuparsi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Non preoccupatevi il terreno di gioco e quasi a posto,l’erba è cresciuta,solo in alcune zone deve crescere,anche l’anno scorso il Cosenza ha disputato la prima partita fuori casa(Ascoli).Abbiate fiducia non si ripeterà un caso Verona,penso che la richiesta sia solo precauzionale.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Ragazzi questa volta non c’entra l’errore umano , meglio, non si è spiegato bene che l’anno scorso abbiamo rischiato di dover “buttare” il campo , cioè si è rischiato che gli strati di terra sottostante al manto erboso collassassero ed in quel caso sarebbe stato inutilizzabile per più di un anno, quindi è andata molto bene. Il nostro bel campo ha solo bisogno di un mese in più di convalescenza.? #forzalupisempre. ❤️?❤️?❤️?❤️

Saverio
Saverio
11 mesi fa

Adesso non ci si può dire niente al Cosenza abbiamo una grande squadra se arrivano 2 attaccanti di spessore state certi che le altre squadre anno paura. Ara faccia di chi ni vo male…
Trinchera spingi per l’attaccante vai vai…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Seriebbbbbbbbbb

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Profili fake che commentano, da veri depressi stanno morendo che siamo in B. Cu esta cu esta

Fabio
Fabio
11 mesi fa

??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Simu I c1 a verità guar ci vogliono i soldini ni tiani

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Che tristezza i catanzaresi che per destabilizzare l’ambiente aprono profili falsi , dovete fare la muffa in serie C. Vi guardiamo dal alto in basso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Il Brescia ha chiesto addirittura le prime due giornate fuoricasa!!! Stadio pronto solo il 14 sett

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Sempre le solite cose

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Ottimo, se avessimo fatto così anche lo scorso anno avremmo disputato i playoff. Ottimo così

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Certe volte mi rendo conto che era meglio in serie D, quando non c’erano tutti imprenditori, agronomi, allenatori, ds, e tifosi con la t MINUSCOLA…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Ma vedete ke fanno bene, e comunque pure il Lecce e il Napoli hanno kiesto di giocare fuori la prima partita fuori, lo dovevano fare pure l’anno scorso. Stati sempre a infangà. meglio qst ke lo scempio dell’anno scorso. Un siti mai cuntianti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Ma perché scrivete ste fesserie? Hanno chiesto la 1in trasferta per evitare qualsiasi rischio, lo stadio andate a vederlo prima di parlare giusto per dare aria alla bocca! Il terreno di gioco del marulla va benissimo, si sta cercando in tutti i modi di farlo riposare visto i nuovi lavori effettuati, per questo hanno chiesto l’inversione di campo con il monopoli, ed hanno chiesto la prima in trasferta, solo ed esclusivamente per dare maggior riposo al terreno di gioco! Prima di parlare giusto per……. Venite allo store che si vede il terreno completamente a posto! Cussi a finisciti i parla… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Jamu avanti, ca c è posto per la vergogna!! W maruzzu.. Mi raccomando le spugne in caso di pioggia!! Forza ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Ma io non so come è possibile che una squadra di serie b arriva a inizio campionato con il campo non pronto…. Mah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Emanuele Cosentino vai tranquillo quindi che magari quando giochiamo in casa farà fresco ahahhahahaha

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Ma sicuro ca chiri ca commentano su di Cusenza e non di Catanzaro?!? Siti na pigula continua!!! Kiuditivi sa vucca e jativi viditi a Ronaldo ca adduv’erati due anni fa?!? Cercate di portare rispetto verso una società che sta dando tanto alla città e ai veri tifosi!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Posso la gara di domenica 11 agosto… E va beh…ma da qui a fine agosto e si parla di settembre inoltrato… é inutile che si parla di società lungimirante ma di improvvisazione estrema da parte di tutte le componenti responsabili. E poi ci lamentiamo dei pochi abbonamenti che per farli crescere un po’ inventano la storia che stiamo trattando La Mantia…

Piero
Piero
11 mesi fa

E fino ad ora, dalla fine del campionato ad oggi, dico “ma a che c…o hanno pensato” questi incompetenti???

Prezyoso
11 mesi fa
Reply to  Piero

No Comment….!!!!

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "De Carolis, non andrebbe dimenticato."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ero piccola quando era in auge, sentivo i commenti degli adulti che a proposito del suo tiro micidiale dicevano "Rizzo ha ruttu a Rizza"perché fu..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti