Resta in contatto

Pagelle

Cosenza: Rivière e Carretta da urlo, che ingenuità Idda

I due attaccanti in assoluto i migliori in campo, errore clamoroso del difensore centrale. Bene Legittimo. A centrocampo buona la prestazione di Kanoute finché ha retto la caviglia…

PERINA 6 Soltanto nel recupero è chiamato a un paio di interventi non proprio difficili: alzare con le mani due conclusioni sulla traversa. Si lascia prendere dall’eccessivo nervosismo dopo il calcio di rigore e l’esultanza di Montalto.

IDDA 5 Senza quella ingenuità probabilmente la prima vittoria sarebbe arrivata. Un calciatore dalla sua esperienza un errore come quello su Aramu non lo può commettere.

MONACO 6 Rispetto a inizio stagione capitano troppe indecisioni nel corso della partita.

LEGITTIMO 6,5 Tosto e attento, non si lascia mai condizionare dagli eventi della partita. In difesa è indiscutibilmente il migliore.

BAEZ 5,5 Si divora il 2-0 alla mezzora del secondo tempo. Sul capovolgimento di fronte il Venezia si prende il calcio di rigore che Montalto trasforma per l’1-1. Si sacrifica molto in fase difensiva rendendo poco lucido il suo apporto quando c’è da costruire. Dal 39’ s.t. CORSI SV In campo nei minuti finali: meglio un punto che.

BRUCCINI 6 Corre tanto e nel primo tempo nonostante il Venezia giochi meglio, detta bene i tempi del pressing.

KANOUTE 6,5 Un paio di disattenzioni che avrebbero potuto creare grattacapi seri. Tanta fisicità e tanti palloni recuperati, da rivedere in fase di costruzione anche se non è il suo ruolo. la botta alla caviglia destra lo costringe a chiedere il cambio. Dal 21’ s.t. GRECO 5,5 Del suo ingresso in campo se ne accorgono in pochi. La condizione è evidentemente precaria, la sosta lo aiuterà a tornare il calciatore di cui il Cosenza ha bisogno.

SCIAUDONE 6 Assieme a Bruccini sono eccezionali nel dettare i tempi del pressing, soprattutto nel secondo tempo quando il Venezia fa fatica a costruire gioco. A volte, però, si estranea dal gioco.

D’ORAZIO 6 Sulla corsia sinistra è una presenza costante, un paio di cross da applausi per Carretta e una fase difensiva attenta. Cala alla distanza, ma era inevitabile considerato che è un altro di quelli che ha saltato tutto il ritiro pre campionato.

RIVIÈRE 7 Gol da centravanti vero, una girata che accarezza la parte alta della traversa e un assist a Carretta. Appena verrà sopportato dalla condizione fisica, potrà fare la differenza sempre di più. Dal 23’ s.t. PIERINI 5,5 Non entra in partita.

CARRETTA 7 La migliore prestazione in rossoblu: assist al bacio per il gol di Rivière, Lezzerini gli nega la gioia del gol sui titoli di coda del primo tempo. E nel secondo tempo due colpi di testa che avrebbero meritato migliore fortuna.

BRAGLIA 6 La classifica rimane da allarme rosso. Per la prima volta la squadra dà ampi segnali di crescita, peccato per gli errori sotto porta e l’ingenuità difensiva. Una vittoria alla ripresa del campionato e le cose dovrebbero cambiare.

12 Commenti

12
Lascia un commento

avatar
10 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
8 Comment authors
CarloFrancesco ScalercioSimoneGiovanniSaverio Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Carlo
Ospite
Carlo

Ancora non abbiamo i 90 minuti nelle gambe e si vede! Un ottimo primo tempo dove abbiamo dominato il Venezia, concedendo pochissimo… purtroppo alla lunga facciamo guadagnare metri e concediamo occasioni agli avversari che, puntualmente, ci castigano al primo errore, come già avvenuto con Salernitana e Pescara. Dobbiamo acquistare la condizione fisica e mentale per reggere tutta la partita e poi potremo levarci le nostre soddisfazioni perché la squadra è comunque forte! Idda non è il primo errore che fa quest’anno, io proverei Schiavi come centrale di difesa al suo posto, è un giocatore di categoria e di esperienza! Speriamo… Leggi il resto »

Simone
Ospite
Simone

Siamo alla 7a giornata ed ogni partita si dice,una vittoria la prossima giornata ed le cose dovrebbero cambiare… intantu finiscia ru campionato…. il risultato di una campagna acquisti che doveva finire prima nonché poca possibilità di amalgama della squadra. Per vedere un concetto di squadra c è da aspettare la 10 giornata… ma poi la società quando pensa di alzare la voce? Siamo al 3-4 rigore contro .. possibile? L’unica certezza Braglia,na statua ci va fatta…

Francesco Scalercio
Ospite
Francesco Scalercio

Questa volta il rigore c’era tutto.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Carretta e’ il nuovo Tutino , ottimo acquisto

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Idda mannatilu a NenDe

Giovanni
Ospite
Giovanni

Ottima prestazione fino all’ingenuità di Braglia…mister sicuramente vedi cose in allenamento che noi non vediamo, ma oggi abbiamo visto che gli equilibri sono venuti meno! Siamo con te ma da Cittadella diamo senso a quello che vogliamo costruire. Forza Lupi.

Saverio
Ospite
Saverio

Vero sono d’accordo Braglia non ha capito niente perché c’è macak kone
Poi la difesa e da cambiare alcuni giocatori Idda Capela Corsi via possono andare in serie C.
Se prendiamo un’altra attaccante ancora meglio via Litteri non ci serve. Caccia a pila

Francesco Scalercio
Ospite
Francesco Scalercio

Essi’ Braglia in cia’ capitu nenti, amu capitu tuttu nua…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Gentile pagellatore, quando un attaccante sbaglia tre reti clamorose secondo il suo giudizio è migliore in campo, invece un difensore che in tutta la partita commette un errore involontario ( si è visto bene che nella corsa ha appoggiato la sua scarpa su quella di Aramu) viene crocifisso prima che dai tifosi da lei. E non è il primo: prima Capela poi Bittante chi sarà il prossimo crocifisso? Purtroppo quando si sprecano tante occasioni può succedere anche un errore difensivo (forse ha la pretesa che la difesa del Cosenza non possa commettere errori per giustificare gli errori degli attaccanti che… Leggi il resto »

FRANCESCO PALERMO
Ospite
FRANCESCO PALERMO

D’accordo con Luca,cambi errati,la partita l’ha persa Braglia…metti Kone e Machac che spaccano la partita…evidente il calo nei 20 minuti finali…squadra priva di reazione…Idda da manicomio…speranza Riviere…

Luca
Ospite
Luca

Al di là dell’errore difensivo ..sostituzioni erratissime..speriamo che erano arrivati…Braglia Braglia

gino
Ospite
gino

Non sono d’accordo. Con le 2 ( Riviere+Kanoute) sostituzioni si spegne la nostra partita. Da un lato Riviere, per cui non avendo più un riferimento centrale la squadra si è abbassata. Dall’altro Greco, assolutamente non pervenuto e centrocampo giù. Abbiamo l’handicap di Litteri che non c’è per tenere una boa centrale che mantenga alta la squadra. Braglia poteva cambiare modulo per chiudere la partita: vedere Baez sacrificato dietro correre sulla fascia fino allo sfinimento è una pena( e poco lucido si mangia il gol). Ancora a 20 minuti dalla fine la squadra crolla e così non va, perché è sembrato… Leggi il resto »

Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Io.lo conosciuto in una partita a cetraro in notturna, in grande ,mi fece fare pure gol ,allora dir.il signor Trotta che mi voleva portare a Cosenza ..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Pagelle