Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, adesso Braglia fa le prove di 4-4-2 con Rivière e Litteri

Sul terreno del Marulla seduta tattica in vista della sfida di Perugia. Provati i due attaccanti di peso con Bruccini e Greco in mezzo al campo. Centrali difensivi Idda e Capela

Le doppie sedute di allenamento che Braglia ha voluto per la giornata di oggi e quella di domani mercoledì 4 dicembre, evidentemente servono al tecnico per approfondire le situazioni tattiche con un modulo diverso. Infatti da qualche minuto si è conclusa la prima sessione di allenamento che ha visto un Braglia spesso fermare i movimenti e alzare la voce. La novità è il 4-4-2 con il tandem offensivo formato da Rivière e Litteri.

Scontata la presenza di Perina tra i pali, la linea difensiva provata fino a pochi minuti fa era composta, da destra verso sinistra, da Bittante, Idda, Capela e D’Orazio. In mezzo al campo la coppia formata da Bruccini e Greco mentre sugli esterni sono stati provati Baez a destra e Pierini a sinistra. Ovviamente un 4-4-2 nella fase embrionale e che potrebbe anche essere provato con interpreti diversi. Intanto pare che ci sia l’intenzione di provare una nuova soluzione.

38 Commenti

38
Lascia un commento

avatar
35 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
10 Comment authors
PipposalvatoreAntonello FerroniAntonioSpecial one Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

4-4-1 quindi… Litteri un un u cuntamu

Pippo
Ospite
Pippo

Perina Bittante Idda Monaco Leggittimo Bruccini uno tra (Trovato o Machach) E poi perché non fa giocare a Carretta sulla destra sempre su Baez..Pierini naturalmente a sinistra avanti la coppia Litteri e Rivier… Maaaaaa sacciu

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Litteri?? Miagliu io cura panza…

salvatore
Ospite
salvatore

Lazaaaar alzati a Kamminarrrr

Antonio
Ospite
Antonio

https://www.sampnews24.com/samp-piace-riviere-del-cosenza-garantisce-ranieri/ Giornalistoni queste sono le notizie che dovreste pubblicare non i gelati al limone.Questo commento è forse persiguibile giudizialmente?????:))))

Antonello Ferroni
Member
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

A capita!!!!

Giovanni
Ospite
Giovanni

Ero presente alla partitella pomeridiana e devo dire che la buona intensità dell’allenamento ed i richiami di Braglia hanno portato le squadre ad essere molto competitive..come sempre ottimo Riviere(speriamo resti)! A mio parere Il 442 è il modulo che ogni giocatore conosce ed è quello più affidabile, speriamo che gli interpreti possano valorizzarlo. Forza LUPI sempre.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bragliaaaa prova Riviere con Suevaaaa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si dice di Riviere alla Sampdoria a gennaio….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sui giocatori non mi posso esprimere xché non li conosco .Ho visto la partita e, tranne un paio ,non lottano,non ci mettono grinta ,passione.Non ci mettono impegno,determinazione.È la seconda partita che sono avvantaggiati dalle espulsioni…Cmq ,forza lupi.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook
special one
Ospite
special one

Chini joca joca, il prodotto non cambia…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Certo che Braglia le prova tutte purtroppo è arrivato alla disperazione x far giocare chiru tavuluni i litteri? Non vedo l’ ora che arrivi gennaio!

dodò
Ospite
dodò

la linea difensiva bittante, monaco, legittimo,
linea centrale carretta, bruccini, greco, sciaudone, baez,
linea offensiva litteri o pierini, rivière

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

🤞💪🐺🐺🔴🔵♥️💙

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Litteri lo vedrei bene se impegnato nella raccolta della spazzatura…

Special one
Ospite
Special one

Tutto il rispetto per gli operatori ecologici, ma Litteri nemmeno questo può fare, un si reggia all in piedi…magari Guarascio nu postu in ufficio ciu po truva

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Cambio di modulo questo conferma che non c’è una visione di gioco

Paolo
Ospite
Paolo

E certo questo modulo era l’unico che Braglia ancora non aveva fatto …. e poi vogliamo una squadra non in confusione …

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Eravamo così vicini sul ponte di calatrava..potevo fare qualcosa!!!!ops un incidente 🤦 Paola Ferrante

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Litteri dopo Cosenza potrà finalmente decidere di trovarsi un lavoro…magari farà lo stuart in qualche “altro” stadio

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

È tuastu .. è inutile!!!! Paola Ferrante Stefy Riccio… ancora chira sola in campo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Quanti allenatori

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Greco 😢

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Litteri è na sola

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non perdiamo tempo con litteri nn segna mancu senza portiere

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

modulo o non modulo l’importante è onorare la maglia e tirare fuori gli attributi….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Litteri 🤦🤦🤦

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Metterei broh al posto di greco visto che con questo modulo serve un interditore puro a centrocampo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Noooooo litteri noooo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Alleluia… però con riviere carretta!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Baez e D’Orazio (o Lazaar) nei 4 di centrocampo con Carretta o Machach a supporto di Riviere.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Finalmente!!! Con l’infortunio di kanoute ci sarà la svolta in positivo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Praticamente un 4 2 4 😬

Enzo
Ospite
Enzo

4 2 3 1

dodo'
Ospite
dodo'

Condivido, potrebbe essere un’idea ottima, ma va rodata sui ritmi e sulle geomtrie.

Salvatore Cannataro
Ospite
Salvatore Cannataro

3/5/2 legittimo monaco bittante
Sciaudone greco centrali carretta pierini fascia bruccini a smistare palloni o tiro.da.fuori litteri riviere

Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Io.lo conosciuto in una partita a cetraro in notturna, in grande ,mi fece fare pure gol ,allora dir.il signor Trotta che mi voleva portare a Cosenza ..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti