Resta in contatto

Pagelle

Cosenza, c’è davvero poco da salvare. Ma che bel gol Lazaar

Difesa disastrosa, centrocampo surclassato da quelli del Pordenone. E in avanti non si punge. Una squadra senza cattiveria

PERINA 6 Sui due gol questa volta non ha colpe, nel secondo tempo conferma di essere insuperabile tra i pali con le parate su Burrai e due volte sulle conclusioni di Candellone.

BITTANTE 5 La spinta, rispetto ad altre circostanze, c’è. Ma gli errori sono aumentati a dismisura.

CAPELA 5 Qualche sbandata e quei gol… Con la fisicità che si ritrova avrebbe potuto opporsi meglio.

IDDA 5 Troppi errori, evidentemente legati alla poca tranquillità. Quando subisci due gol come quelli presi oggi, tutto si complica.

D’ORAZIO 5,5 Spinge molto e mette tanti palloni in area di rigore. Dal 27’ s.t. LAZAAR 6 Quel gol (e che bel gol!) da 40 metri ha riacceso l’entusiasmo ma è durato poco.

BRUCCINI 5 Corre molto, fa cose buone ma allo stesso tempo errori incredibili. Ennesimo segnale di un gruppo con poca tranquillità.

GRECO 5 L’inizio lascia intravedere qualcosa di buono ma una volta andati sotto, invece di prendere la squadra per mano è diventato quasi un peso. Dal 15’ s.t. LITTERI 5 Come se non fosse mai entrato: beccato in fuorigioco e rispetto al calciatore tutto grinta visto a Perugia somiglia a una fotocopia tra l’altro venuta male.

SCIAUDONE 5,5 Il Pordenone in mezzo al campo domina, senza trovare mai opposizione. E questa volta lui nemmeno punge con gli inserimenti letali anche se regala un assist a Carretta e ci prova due volte dal limite.

CARRETTA 4,5 Non si allena con regolarità da settimane, esposto a una pessima figura. Sbaglia tutto: occasioni da gol, assist e perde una infinità di palloni. Dal 1’ s.t. MACHACH 6 Entra bene in partita, prova a vivacizzare l’attacco e cerca anche il gol con un tiro forte e preciso dal limite.

RIVIÈRE 5,5 La traversa trema ancora, ma su quella respinta del portiere Di Gregorio suk tiro di Machach avrebbe potuto fare meglio.

BAEZ 5,5 Di Gregorio gli nega la gioia del gol con una grande parata. La solita prestazione di sacrificio che lo porta da alternare buone giocate con errori inconcepibili.

BRAGLIA 5 La formazione iniziale non convince del tutto, specie Carretta dall’inizio. La squadra non ci mette la giusta cattiveria che evidentemente non gli è stata trasferita bene nel corso della settimana.

30 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
30 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Luca
Luca
9 mesi fa

se Braglia stravolge le formazioni….

gianfranco
gianfranco
9 mesi fa

Difesai nguardabile,giocatori,portiere compreso,sempre lenti e fuori posizione.Centrocampo inesistente,nessuna chiusura,nemmeno un accenno,sulle avanzate in verticale del Pordenone.La regia affidata ad un giocatore oramai consunto e percio’ senza alcuna capacita’ di impostare una manovra degna di questo nome.Anzi,per lunghi tratti della partita,si limitava a passeggiare sul campo,quasi da spettatore annoiato.Formazione scriteriata,un 4-3-3 inconcludente e penoso. Signori,questo significa una sola cosa,retrocessione. Ma a retrocedere e’soprattutto la societa’ con tutto lo staff tecnico,direttore sportivo e allenatore comppresi, che ha fallito su tutti i fronti. La serie B non si puo’ improvvisare con un mercato tardivo e fatto soprattutto di gente che poco ha a… Leggi il resto »

SPECIAL ONE
SPECIAL ONE
9 mesi fa

NO TRIPS NO CATS

Fascio RossoBlu
9 mesi fa

Sono furioso con i giocatori, con l’allenatore, ma soprattutto con la società per la pessima prestazione di ieri… Anche alcuni tifosi, però, quest’anno non stanno facendo meglio… lo stadio è sempre più vuoto e stiamo abbandonando la squadra a se stessa dimenticandoci del patrimonio che è la Serie B… Cerchiamo di riempire lo stadio e stare vicini alla squadra soprattutto nella cattiva sorte (quando si vince siamo tutti bravissimi e super tifosissimi); poi, a fine partita, possiamo anche riempirli di fischi e insulti che fa anche bene, ma durante la partita sosteniamoli! Poi se sarà retrocessione ci sarà tempo, alla… Leggi il resto »

salvatore
salvatore
9 mesi fa

quando non si vince mai diventa veramente difficile sostenere la squadra

Odisseo
Odisseo
9 mesi fa

Greco da 4, non ne ha azzeccata una e non è mai entrato nel vivo del gioco.
Bruccini da 6,5. Sempre a tuttocampo, l’unico a meritare la sufficienza piena.
Baez inguardabile, D’orazio non adatto alla categoria.
Idda-Capela proprio non funziona.

Saverio
Saverio
9 mesi fa

La società dove? Il direttore generale dove? Il direttore sportivo dove? Non ho visto mai una conferenza stampa per capire e per capire gran parte dei tifosi cosa vogliono fare al grande problema. Cari tifosi e cari giornalisti fatevi sentire altrimenti la serie C è vicina.

salvatore
salvatore
9 mesi fa
Reply to  Saverio

sono tutte interviste e conferenze appattate ammupiate come vogliamo dire ,a nonfarsi male reciprocamente,pero’ cosi non si va da nessuna parte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

La cosa assurda è che ancora il Trapani deve giocare e può scavalcarci… e anche vincendo 3 partite di fila (cosa impossibile per questi semi-deficienti) non andiamo da nessuna parte…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Signor Leone, non sempre leggo le pagelle, a volte lo faccio per curiosità, poiché mi rendo conto che dare giudizi ai giocatori che scendono in campo in modo neutrale e distaccato può essere non semplice. Tuttavia è compito del giornalista trovare il giusto equilibrio e non farsi trascinare dall’umore curvaiolo Ecco, dai suoi giudizi sui singoli traspare la sua voglia di condanna generale del collettivo: tutto e tutti è stato un disastro e sono stati disasostrosi. Non è così e se lei ritiene che sia così è del tutto evidente che è tifoso e si fa trascinare dall’umore dei curvaioli… Leggi il resto »

salvatore
salvatore
9 mesi fa

ti rispondo io:ma quando si è vinto? siamo la squadra che ha vinto di meno di tutte le serie grazie alla mentalità sbagliata del ns tecnico(??????)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Perché avevamo un Centrocampo ?

Saverio
Saverio
9 mesi fa

Il buongiorno si vede dal mattino quando si capisce che questa squadra e da C bisogna cambiare tanto peggio di così non può andare.

Saverio
Saverio
9 mesi fa

Ancora non avete capito quale la differenza con le squadre del nord. Noi siamo rilassati persino anche Braglia e rilassato io lo ricordo più attivo e più nervoso. Le squadre del nord sono più attivi meno rilassati altrimenti sanno che fine faranno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Prima o poi la ruota deve girare, il campionato e’ lungo difficile , ma restando uniti ci salveremo. Forza e coraggio. W mister Braglia

SPECIAL ONE
SPECIAL ONE
9 mesi fa

Sicuramente…sig. Guatascio

giovanni
giovanni
9 mesi fa

Ma come ci salveremo ? Se a gennaio non prendono almeno 4-5 giocatori come si deve la retrocessione è sicura e in lega pro con le squadre grosse che ci ritroviamo chissà quanti anni ci stiamo .Squadra completamente da rifare a gennaio

Fabio
Fabio
9 mesi fa

Aggiungo a quelli che dicono che siamo stati poco fortunati fino ad ora…. La fortuna e’ per le squadre che giocano a calcio e prima o poi arriva… Ma per le squadre come la nostra non e’ questione di fortuna.. Inutile prendersi in giro.
Neppure il mercato di gennaio ci salva questa volta.

Fabio
Fabio
9 mesi fa

La squadra e’ da C…. Mi dispiace… Alcuni non sono buoni neppure per la D

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Voto collettivo 4… per essere buono.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Centrocampo con greco c’è poco da stare tranquilli..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Non sono d’accordo sulla disamina. Sicuramente il primo tempo è stato d’appannaggio del Pordenone, ma nel secondo tempo, le occasioni da rete le abbiamo avute e non poco. Ancora quella traversa trema, se quella palla fosse entra, con il gran Gol di Lazaar l’errore di LITTERI e MACHACH, sicuramente parlavamo di altro. Di certo all’apertura del mercato, bisogna intervenire a centrocampo. Uno che detta i tempi serve come il pane. Cmq, al momento la classifica è deficitaria, quindi, a mio avviso, i ragazzi devono trovare quella serenità che permette loro di evitare errori grossolani. Tanto, se si dovesse optare per… Leggi il resto »

salvatore
salvatore
9 mesi fa

asesso quando?un la ancora capitu ca simu scisi curi fissarie ca ni cunta Braglia?

SPECIAL ONE
SPECIAL ONE
9 mesi fa

Riviere, Machach,(mi meraviglio come questo ragazzo non gioca titolare),Lazaar,sono giocatori di vero talento se messi in condizione di giocare al loro posto…tutti gli altri, a cominciare dalle statuine dei difensori, sono buoni solo per fare i figuranti al presepe vivente di Carpanzano…di Braglia non dico niente, mi auguro che tutte le cantine restino chiuse, finché c è lui…

salvatore
salvatore
9 mesi fa
Reply to  SPECIAL ONE

Grandissimo

ginoX
ginoX
9 mesi fa

Ho visto errori incredibili, davvero ci sono 2, 3 giocatori di serie C in questa squadra. Pessimo D’Orazio, per niente propositivo, ma anche Greco, Carretta e Litteri( costantemente in off side)si sono distinti per un gioco abulico. Baez e Idda hanno completato l’opera. Adesso si mette male. Paghiamo il mercato sciagurato di Trinchera: nella zona nevralgica, quella dove si vincono le partite, come pensi di affrontare la serie B portando a Cosenza un ventenne per quanto bravo( Kanoute) e un “pensionato”? Logico che prima o poi queste cose le paghi a carissimo prezzo. Una nota sull’arbitro: dopo che ci hanno… Leggi il resto »

Gianpietro
Gianpietro
9 mesi fa
Reply to  ginoX

Se il presidente usa il calcio come un impresa meglio che se ne va!!!trinchera ha le mani legate perche se il presidente nn molla a pila x prendere qualche giocatore trinchera può far poco….

Loremzo
Loremzo
9 mesi fa
Reply to  Gianpietro

Ancora non capite che col Cosenza ce paga l operai di ecologia

Gianfranco
Gianfranco
9 mesi fa
Reply to  Gianpietro

Mercato sciagurato di trinchera? Ma non scherziamo. Senza letteralmente un centesimo di € per gli acquisti messo a disposizione da guara$cio, qualche giocatore buono e di categoria superiore strizzando il cervello è riuscito a portarlo. Nomi spendendo qualche euro ce n’erano tanti ma guarascio vuole pure una compartecipazione all’ingaggio: meno male che ha scovato laazar con ingaggio pagato dal newcastle. A costo zero e qui hai ragione si rischia di prendere i vari monaco greco e schiavi solo perché non li vuole nessuno. Se poi braglia si ostina a far giocare la squadra in dieci perché deve schierare giocatori fisicamente… Leggi il resto »

Fabio
Fabio
9 mesi fa
Reply to  Gianfranco

Purtroppo salvo come giocatori solo Perina, Lazaar, Sciaudone, Báez Riviere Machach e Pierini.
Gli altri, purtroppo non sono da serie B per motivi differenti.
Servono almeno due difensori di categoria e almeno un centrocampista di sostanza.
Bisogna prima cercare di sfoltire la rosa vendendo in C anche se sarà difficile trovare acquirenti
Almeno 7 cessioni tra difesa e centrocampo.

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Pagelle