Resta in contatto

Calciomercato

Cosenza, Ardemagni può tornare di moda? L’attaccante a gennaio lascerà il Frosinone

Già idea per il reparto offensivo rossoblù questa estate, con lui saluteranno il giallazzurro anche Alessio Tribuzzi e Mattia Vitale

Il Frosinone ha sicuramente in testa il Cosenza, avversario di campionato nell’anticipo dell’8ª giornata di Serie B 2020/2021 in programma venerdì 20 novembre alle ore 21.00. Ma non manca una pianificazione in vista del mercato di gennaio, in particolare per quanto riguarda le uscite. E ci sono ben tre giocatori che sembrano avere le valigie già pronte.

Come riportato da tuttofrosinone.com, si tratta di Mattia Vitale, Alessio Tribuzzi – che dovrebbe essere ceduto solo in prestito – e soprattutto Matteo Ardemagni. L’esperto attaccante è approdato in giallazzurro a gennaio 2020 ma senza troppa fortuna. Ormai è ai margini della rosa, con una manciata di minuti tra campionato e Coppa Italia. Inevitabile quindi la cessione appena si riapriranno gli scambi. Il Cosenza potrebbe pensarci? È un’ipotesi, visto che il giocatore già questa estate è stato accostato a lungo al club rossoblù. Accostamento che quindi potrebbe anche tornare di moda.

 

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Francesco Iacovino
Francesco Iacovino
1 mese fa

Ma per carità !!!
La società deve farsi perdonare la perdita di Asensio ( lupo vero) e si presenta con qst calciatore giurassico?
Giochiamo senza centravanti é molto meglio e prendiamo Viola , calciatore eccellente, ma anche un centrale difensivo alto ed un esterno di destra come si deve al posto dell’evanescente giovanotto venuto da Lecce, Vera la firma

Bruno Vetere
Bruno Vetere
1 mese fa

L’attaccante buono lo avevamo in casa,uno dei migliori .Litteri e lo abbiamo dato in cambio pe un terzo portiere…Nulla da togliere al portiere straniero ma Litteri quest’anno ci avrebbe portato in alto specialmente per la mole di gioco che stiamo facendo.

SPECIAL ONE
SPECIAL ONE
1 mese fa

O Balotelli, o nessuno…

Aless
Aless
1 mese fa

Sarebbe l’attaccante giusto x arrivare al playoff… ✌️✌️✌️

Ciccio
Ciccio
1 mese fa

Arrassusia.

vittorio
vittorio
1 mese fa

Via via via…

Fabio
Fabio
1 mese fa

Per carità…vi prego. Lui proprio no. Meglio a questo punto riprendersi Litteri

lr
lr
1 mese fa

eppure l’innominabile ci stupiràa gennaio con acquisti mirabolanti( alla perez..).Ma lui non baderàa spese.si svenerà per portare un signoir centravanti…

Davide
Davide
1 mese fa

Per amuri da madonna lassatilu adduvè.. cadaveri ne abbiamo già abbastanza

Tonino
Tonino
1 mese fa

Continuiamo a prendere cadaveri, pluritraumatizzati, ultraquarantenni, stranieri di 4 serie….
Vai guarascio, superati: vedi se puoi prendere un classe 58

Gluca
Gluca
1 mese fa

Assolutamente No. Prendete Viola del Benevento: è il giocatore che ci serve. È pure calabrese.

Frank
Frank
1 mese fa
Reply to  Gluca

D’accordissimo con te, si caccianu i sordi Viola ci venadi a Cusenza❤️💙

Roberto
Roberto
1 mese fa

Ha ragione il mio omonimo!Ardemagni no per carità!

Roberto
Roberto
1 mese fa

UN CADAVERE ….

Massimo
Massimo
1 mese fa

Io penserei più a Tribuzzi……forte, forte…..è quello che ha colpito la traversa contro di noi l’anno scorso.

Tifocosenza WebTV



Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Maledetto correttore....Uxa e non Usa."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Rizzo è stato l'idolo di mio padre cosentino Vittorio (nato nel 1914 e compagno di Del Morgine, di Cosenza. Un tiro fortissimo. Ho avuto il piacere..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Ma mi ricordo che usciva palla al piede da situazioni rischiosi dove altri avrebbero buttato in tribuna. Palla a piede con giravolte , pallonetti e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato