Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Brocchi: “Puniti dal Cosenza per due episodi sfortunati”

L’allenatore del Monza non manda giù il pareggio con i Lupi: “Avanti di due gol, avremmo dovuto gestire meglio la partita”

Cristian Brocchi ha parlato dopo il 2-2 casalingo con il Cosenza. La corazzata di Silvio Berlusconi nonostante il doppio vantaggio è stata costretta al pareggio dalla squadra di Occhiuzzi, grazie soprattutto a un ottimo secondo tempo. I Lupi hanno strappato un punto meritato a una delle squadre candidate alla promozione diretta in Serie A. Decisivo il debutto di Tremolada in casa rossoblù.

Ecco le parole dell’allenatore del Monza all’E-Power Stadium riportate dai colleghi di ForzaMonza.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Claudio
Claudio
1 mese fa

Ma a Brocchi hanno fatto vedere come invece si è trovato lui avanti di due gol? È solo un allenatore raccomandato!!!

Alarico
Alarico
1 mese fa

Brocchi non ha capito che gli è andata bene. Poteva prendere il terzo gol e sarebbe uscito a testa bassa pensando: “forte il Cosenza!”

Galdo Enzo
Galdo Enzo
1 mese fa
Reply to  Alarico

Brocchi tra altro dovrebbe spiegare perché toglie il centrocampista Davide Frattesi, spesso, una in grado di velocizzare il giuoco collegando difesa e attacco .

tonino l'africano
tonino l'africano
1 mese fa

ohi brocchi vedi che noi ci siamo trovati sotto per due nostre disattenzioni. ringrazia che non hai perso. va ti spacca na fresa e nun ci pinZà cchiù

Piero C
Piero C
1 mese fa

Si nu Broccho cumu allenatore e lo eri cumu jocaturi cià

Otto da To.
Otto da To.
1 mese fa

Non per demerito del Monza semmai per merito del Cosenza che con l’inserimento dell’uomo in più (Tremolada) ha creato movimento nuovo in attacco, proprio quello che ci voleva. Li ho visti muovere con più convinzione e disinvoltura. Ora speriamo che la prossima con i ramarri i lupi affamati se li sbraneranno. Solo che Tremolada ha bisogno di chi gli fa arrivare tanti palloni e il gioco è fatto. Tremolada ha da subito fatto vedere che è un uomo di classe bravo…. bravo, continua pure te ne saremo grati.

Pietro
Pietro
1 mese fa

Rido perché noi abbiamo avuto pure due distrazioni sui loro gol. Secondo tempo solo Cosenza , con umiltà e grinta avremmo anche potuto vincere. Questione di serietà della nostra squadra. Tremolada benissimo, ora affiancategli una punta da 10-15 gol e ci divertiremo.

Cosimo Moschetto
Cosimo Moschetto
27 giorni fa

Con la squadra che hai tra le mani brocchi dovresti vincere tutte le partite con 2 o 3 gol di scarto…Altro che chiacchiere…

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "il fatto che nessuno punta su Cosenza"

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Per me il migliore allenatore del Cosenza e stato. Attilio De Maria. Forse voi siete troppo giovani per ricordarlo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Franco Rizzo grande mezzala con visione di gioco e con un destro potentissimo. Ero piccolo, ma ricordo perfettamente che quando giocava a Cagliari e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da L'angolo dell'avversario