Resta in contatto

Pagelle

Cosenza, la classe di Tremolada e un super Petrucci. Ok Gerbo

Gol e grande spirito di sacrificio per Gliozzi. E Falcone è sempre più padrone della propria area di rigore. Bene Sciaudone e Ingrosso

FALCONE 7 La parata su Capello nel primo tempo conferma che si è di fronte a un top player. Nel secondo tempo è padrone dell’area di rigore.

INGROSSO 6,5 Perfetto in tutto. Non sarà appariscente ma di un’efficacia disarmante.

IDDA 5,5 Pasticcia assieme a Vera su Costa in occasione del vantaggio e un altro paio di disattenzioni. Cresce nel finale quando c’è da alzare il muro a difendere il prezioso vantaggio.

LEGITTIMO 6,5 Kaoutsoupias supera costantemente Vera e tocca a lui metterci una pezza. Chiude da quinto a sinistra.

GERBO 7 Buona la prima, gioca con disinvoluta sia la fase offensiva sia quella di copertura. Calciatore di grande intelligenza, entra nei meccanismi della squadra come se fosse in questo gruppo da sempre.

PETRUCCI 7 Sfiora il gol nel primo tempo, sempre lucido e costantemente nel cuore del gioco.

SCIAUDONE 6,5 Primo tempo in ombra, meglio nella ripresa. Con una bella giocata si prende il calcio di rigore che vale i tre punti.

VERA 5 Kaoutsoupias ha davanti a sé un’autostrada e lo mette sempre in difficoltà, sbaglia tanti cross, l’unico che azzecca è quello sul gol annullato a Gliozzi. Dal 28’ s.t. SCHIAVI 6 Entra e guida la difesa nella fase più delicata del match.

TREMOLADA 7,5 Comincia in sordina, poi si muove per tutto il campo come se volesse il pallone tra i piedi con maggiore frequenza. Nel secondo tempo regala giocate di classe, l’assist per il pareggio di Gliozzi e trasforma il rigore di una vittoria pesantissima. E non è ancora al top delle condizione, lascia il campo stremato. Dal 28’ s.t. KONE 6 Ci mette il fisico quando ce n’è bisogno.

CARRETTA 6,5 Tra i migliori, pericolo costante e sempre nel vivo del gioco anche se cala alla distanza. Sbaglia un pallone sotto porta e calibra male un paio di cross. Dal 43’ s.t. BA S.V. Un paio di interventi decisi nel finale.

GLIOZZI 7 Corre tantissimo, prezioso contributo alla fase difensiva. Un gol annullato per un fuorigioco millimetrico e il grande merito di avere firmato il pareggio, magari con un tocco “sporco”, a inizio secondo tempo. Dal 36’ s.t TROTTA S.V. Esordio in rossoblù nel finale per dare il cambio al compagno che aveva dato proprio tutto.

OCCHIUZZI 7 Terza vittoria in campionato nella gara più delicata della stagione. Si è preso i soliti insulti social una volta vista la formazione inziale, aumentati in dismisura dopo il vantaggio dell’Entella. Ma come diceva Boskov “partita finisce quando arbitro fischia…”. Certo, non tutto ha funzionato alla perfezione specie nel primo tempo ma la base per portare a termine la cavalcata da lui auspicata, ci sono tutte. Anche grazie al gioco.

88 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
88 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Pagelle