Resta in contatto

News

Amarcord, 8 ottobre 2014: il Cosenza sbanca il Ceravolo

Sette anni fa i rossoblu battevano gli uomini di Moriero in Coppa Italia grazie alla rete di De Angelis e la doppietta di Sassano

Nel primo turno di Coppa Italia Lega Pro i rossoblù di Roberto Cappellacci a sorpresa battono il Catanzaro di Moriero e staccano il pass per il turno successivo. Al “Ceravolo” finisce 1-3 per il Cosenza.

Dopo l’iniziale vantaggio dei padroni di casa firmato da Morosini, i silani pareggiano grazie ad un calcio di rigore trasformato da De Angelis al 18′ e trovano il successo grazie alla doppietta di Sassano, che firma il vantaggio al minuto 39′ e raddoppia a otto minuti dalla fine e i giallorossi concludono la gara in nove per le espulsioni di Martignago e Pacciardi. Una vittoria che sui tre colli in gare ufficiali era attesa da ben 64 anni.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da News