Resta in contatto

Calciomercato

Cosenza, nel mirino c’è un poker immediato per la risalita

Nei prossimi giorni l’allenatore Occhiuzzi avrà a disposizione i primi rinforzi in vista della lunga volata salvezza che attende i rossoblù

Rispetto alla scorsa estate il calciomercato del Cosenza è ben delineato. Il direttore sportivo Roberto Goretti è da settimane che lavora al piano per portare in rossoblù quei calciatori che garantiscano il cambio di marcia. Ma allo stesso tempo lavora in uscita dove le pedine da sistemare non sono poche. Intanto già nei prossimi giorni si metterà a segno il primo poker di volti nuovi, nel mirino già da tempo. Difesa e attacco i due reparti in cui ci saranno i primi volti nuovi per l’allenatore Occhiuzzi. La risalita dei Lupi ricomincia da qui, in vista della lunga volata che dovrà portare alla salvezza.

Dalla Reggina arriva il terzino sinistro Liotti mentre dallo Slavia Sofia il centrale Andrea Hristov. Due ritorni in rossoblù: il mancino aveva giocato in Serie D e in amaranto ha poco spazio, per cui ha voglia di tornare a essere protagonista. Il giovane nazionale bulgaro era stato mezza stagione al Marulla adesso si è puntato a un investimento di oltre mezzo milione di euro e un contratto di 2 anni e mezzo al calciatore. In dirittura d’arrivo anche l’attaccante esterno Alessio Da Cruz del Parma reduce dall’esperienza con i messicani del Santos Laguna. Sempre più vicina la chiusura della trattativa con il Genoa per il prestito della giovane punta centrale Flavio Bianchi.

54 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
54 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altro da Calciomercato