Resta in contatto

Calciomercato

Cosenza, non solo Lunetta per la corsia sinistra

La trattativa con l’Atalanta per l’ex Alessandria si avvia alla conclusione ma deve arrivare anche un terzino con caratteristiche più difensive e c’è l’accordo per Nicoletti ma deve uscire Panico

In queste ore il direttore sportivo Gemmi sta lavorando per definire un’altra priorità del Cosenza. Del centrocampo abbiamo già scritto, ma c’è anche l’esigenza della corsia sinistra. Con Gabriel Lunetta, 26 anni da compiere il prossimo 10 agosto, si è in dirittura d’arrivo. Accordo con il calciatore e intesa di massima con l’Atalanta, club che detiene il cartellino.

Il mancino, lo scorso anno all’Alessandria, ha caratteristiche prevalentemente di spinta. Offensive, che nel calcio che vuole proporre Dionigi ci sta pure. Però il reparto va completato con un altro mancino che invece abbia caratteristiche più difensive. E anche in questo caso l’obiettivo è stato individuato: Manuel Nicoletti, 23 anni compiuti lo scorso 9 dicembre. Però per arrivare alla chiusura della trattativa, considerato che con il Crotone c’è già l’intesa, va registrata un’uscita. Quella di Ciro Panico, sul quale, al momento, non ci sono idee concrete ma soltanto qualche abboccamento.

51 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

51 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Sono d’accordo con te al 100%"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Con Mutti poi , e credo per la prima volta nella ns storia, il Cosenza è stato da solo primo al comando della classifica in serie B. Verso la decima..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Hai assolutamente ragione! 👍"

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Calciomercato