Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza, colpo da campione di Micai e personalità Praszelik

Nel breve frangente di gara in cui i Lupi soffrono super parata del portiere su Merkaj, il polacco sempre più determinante. La ciliegina sulla squisita torta di Frabotta, la giornata no di Florenzi e Forte

MICAI 7 Il Südtirol non è quasi mai pericoloso ma nel breve frangente di gara in cui il Cosenza soffre lui tira fuori il colpo da campione su Merkaj.

GYAMFI 6,5 Il forfait di Cimino (ennesimo infortunio muscolare dopo Canotto e Meroni) lancia l’ex Potenza dal primo minuto. Ottima la prima.

CAMPORESE 6,5 Le cose complicate le fa con semplicità. Virtù dei forti.

VENTURI 5,5 Soffre Pecorino, sbaglia un paio di appoggi e commette qualche ingenuità di troppo.

FRABOTTA 7,5 Un’altra ottima prestazione in entrambe le fasi. Il gol è pesante, una bella ciliegina su una torta decisamente squisita.

PRASZELIK 7 Con personalità prende la squadra per mano, oltre a catturare tantissimi palloni. Determinante. Dal 49’ s.t. CALO S.V. In campo pochi minuti

ZUCCON 6,5 Con il polacco formano il tandem perfetto per il 4-2-3-1 di Caserta.

MARRAS 6,5 Ormai le sue prestazioni di sacrificio non fanno più notizia. E lì davanti prova sempre a creare scompiglio.

MAZZOCCHI 6 Meglio quando si sposta sulla sinistra.

FLORENZI 5,5 Fumoso, non ripaga la fiducia. Dal 25’ s.t. VOCA 6 Dà equilibrio, recupera palloni ed è un ottimo supporto per chi gli sta davanti.

FORTE 5 Spreca l’occasione dal dischetto facendosi parare il rigore da Poluzzi. Dal 32’ s.t. CRESPI 6 Il ragazzino di testa prova anche la via del gol.

CASERTA 7 La strada imboccata è quella giusta: i sorrisi e la serenità di questi ultimi giorni lo ha trasferiti alla squadra. Il percorso verso la salvezza prosegue senza grossi intoppi…

Subscribe
Notificami
guest

35 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ancora una volta Caserta se la gioca e mette alle corde la capolista con una...
Sul primo gol doppio errore prima di Zuccon che perde il pallone poi di Camporese...
L'attaccante viaggia a ritmo di record a un gol dal suo primato personale, il compagno...

Dal Network

Primo tempo entusiasmante, ripresa giocata a ritmi decisamente inferiori. Nel finale espulso Marras ...
Le parole dell'allenatore canarino dopo il pareggio dei suoi ragazzi in casa contro il Cosenza ...
Le parole del mister canarino alla vigilia del match contro i rossoblu in programma domani...
Tifo Cosenza