Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, la squadra sale in classifica ma scende la media spettatori

La media delle presenze al Marulla in leggero calo, il Cosenza perde una posizione per il balzo in avanti del Palermo.

La squadra di Braglia vola in classifica ma rispetto a tre mesi fa il pubblico al Marulla diminuisce. Tre mesi fa la media spettatori era 7212 rispetto ai  6.901 oggi. Va comunque sottolineato che nell’ultima partita giocata in casa, contro la Cremonese, c’è stata la protesta degli ultrà contro la decisione del Daspo di gruppo. Circa 1500 persone non sono entrate allo stadio tra Curva Bergamini e Tribuna B, motivo per il quale la media si è abbassata.

Secondo i dati pubblicati da CalcioGrifo bel salto in avanti per il Palermo, passato da una media di 6151 a novembre ai 7686: non a caso, in questa particolare classifica, i rosanero sono passati dal 13esimo posto al sesto, sopravanzando anche il Cosenza, che quindi perde una posizione. Ciò soprattutto grazie a Palermo-Brescia del 15 febbraio scorso, vista allo stadio da oltre 22mila spettatori. È finora la partita con più spettatori.

Di seguito la classifica, rielaborata dal sito stadiapostcards.com:
1) Benevento 10.895
2) Lecce 10.322
3) Foggia 10.062
4) Verona 10.049
5) Salernitana 9.496
6) Palermo 7.686
7) Perugia 7.616
8) Padova 7.456
9) Pescara 6.997
10) Cosenza 6.901
11) Brescia 6.878
12) Cremonese 6.405
13) Ascoli 5.912
14) Crotone 5.895
15) Livorno 5.818
16) Spezia 5.468
17) Cittadella 4.007
18) Venezia 3.604
19) Carpi 2.258

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Sono d’accordo con te al 100%"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Con Mutti poi , e credo per la prima volta nella ns storia, il Cosenza è stato da solo primo al comando della classifica in serie B. Verso la decima..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Hai assolutamente ragione! 👍"

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Approfondimenti