Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, nel 2002 l’unica vittoria di Braglia a Benevento

Il tecnico rossoblu, nella sua lunga carriera, è riuscito a sbancare il “Santa Colomba” solo una volta alla guida del Chieti

Una vittoria, tre pareggi tre sconfitte: questo è ciò che Piero Braglia ha nel proprio carniere in relazione alle sfide giocate a Benevento.

Il suo unico successo in terra sannita risale alla 2002, quando alla guida del Chieti riuscì a sbancare il “Santa Colomba” con il più classico dei risultati: decisiva una doppietta di Raffaele Biancolino.

Un dolce ricordo resta anche la semifinale play-off di Lega Pro: dopo aver vinto 2-1 la gara d’andata a Castellammare, la squadra di Braglia riuscì a pareggiare il vantaggio giallorosso, realizzato da Pintori, con un gran gol messo a segno da Giorgio Corona. Una rete che permise alla Juve Stabia di staccare il pass per la finale, poi vinta contro l’Atletico Roma.

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Un grande lassava porta fujia a centrocampo mina tutti Soviero ahahah"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti