Resta in contatto

Miti

Tomaso Tatti, il bomber sardo che arrivò dalla C2

Ben sette stagioni in maglia rossoblu condite da 171 presenze e 42 gol per l’attaccante sardo pescato in C2

Questa è la pagina che i tifosi del Cosenza dedicano a Tomaso Tatti per rievocare le sue gesta con la maglia rossoblu. Entra anche tu a far parte della storia scrivendo cosa ha rappresentato e cosa rappresenta per te il bomber sardo protagonista della promozione del 1998 e della salvezza in B nell’anno successivo.

Che ricordo avete di Tatti? Quali aneddoti ricordate legati alla sua esperienza cosentina?

Scrivete e aggiornate le sue gesta dentro e fuori dal campo!

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Giuseppe frauFlavio Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Giuseppe frau
Ospite
Giuseppe frau

Il gol alla Reggina 1995/96 finita 2-0 tatti Lucarelli…. Un campionato di C1 meraviglioso nella cavalcata del 1997/98 a fianco a Margiotta..e toscano..un c’era niente per nessuno..ed i gol a Napoli con il Bari ecc. Un bomber di razza..unico

Flavio
Ospite
Flavio

Tomaso Tatti lalala, Tomaso Tatti…..

Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Che giocatoreeeeeeeeeee"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Giocatore di sostanza con un tiro micidiale. Gran bel giocatore. È esploso con il Cagliari e si è confermato nella Fiorentina scudettata del 68/69"

Pasquale Apa, la freccia di Rocca di Neto

Ultimo commento: "Tifo Cosenza parliamo anche di Voncenzo Cosa"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Na gaccia..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Miti