Resta in contatto

Pagelle

Il Cosenza si gode le prodezze di un Pierini da cineteca

Doppietta per il talento del Sassuolo. Perina sempre presente, Capela vittima di una espulsione ingiusta. Male Baez e Rivière, giornata no per Legittimo

PERINA 6,5 Una super parata sulla rovesciata di Pettinari, cerca di metterci una pezza anche sulla conclusione di Scaglia ma la respinta con i piedi diventa un assist per il momentaneo sorpasso (2-1) del Trapani.

BITTANTE 5,5 Si limita al compitino senza mai un acuto. Bene in fase difensiva ma non si è mai proposto in aiuto a Baez nella fase offensiva.

CAPELA 6 Vittima di una espulsione ingiusta: l’arbitro Prontera, evidentemente, si è lasciato condizionare dall’ambiente perché l’unico che andava cacciato dal campo era Pagliarulo.

IDDA 6 Si trova sulla traiettoria del pallone sulla conclusione dal limite di Moscati. Per il resto una partita senza particolari difficoltà.

LEGITTIMO 5,5 Evidentemente l’ammonizione subita a inizio partita condiziona la prestazione. Troppo falloso e impreciso. La trattenuta su Pettinari poteva anche essere punita con il calcio di rigore. Un altro calciatore rispetto a quello che si è abituati a vedere, se ne accorge anche Braglia che lo sostituisce. Dal 20’ s.t. D’ORAZIO 6 Sulla corsia sinistra un paio di incursioni e una pregevole giocata in cui costringe al fallo Aloi. Entra bene in partita.

BRUCCINI 5,5 Quell’asse di destra che tanto aveva fatto bene contro la Cremonese è venuto meno al Provinciale, causa i pochi inserimenti del capitano. E un calo vistoso nel secondo tempo, anche se di lavoro sporco ne fa sempre tanto.

KANOUTE 5 Un clamoroso passo indietro rispetto a lunedì scorso: sbaglia le cose più elementari, dagli appoggi ai controlli. E stavolta non dà nemmeno peso con la sua fisicità al centrocampo. Unico lampo un lancio millimetrico per Rivière.

SCIAUDONE 5,5 In ombra anche lui, anche se ci mette lo zampino in occasione del 2-2. Nel secondo tempo cerca la via del gol con una girata che termina a lato. Dal 36’ s.t. BROH S.V. Pochi minuti in campo ma la sua presenza si nota, giocando un bel po’ di palloni.

BAEZ 5 Impatto negativo sulla partita: sbaglia i cross, sbaglia i controlli del pallone, si innervosisce e commette anche qualche fallo di troppo. Bella giocata nella preparazione ma è da dimenticare la conclusione nel secondo tempo.

RIVIÈRE 5 Un solo acuto sull’assist di Kanoute in una partita in cui ha sbagliato tutto. E per tutta la seconda metà della ripresa lo si è visto in clamoroso debito di ossigeno.

PIERINI 7 Due gol da cineteca: sul primo una giocata personale che conferma le grandi qualità tecniche di questo giovane talento. Lo scavetto, con freddezza, sul 2-2 è sempre un piacere a vederlo. Lascia il campo per un problemino al polpaccio. Dal 28’ s.t. MACHACH S.V. Non incide sulla partita.

BRAGLIA 6 La scelta di Pierini lo premia con la prestazione del numero 7. Ottima la decisione di togliere dal campo Legittimo in un momento di evidente difficoltà. Fa rifletter il netto calo mentale della squadra, una volta passata in vantaggio con Pierini.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Inini

Luca
Luca
10 mesi fa

Avete visto un altra partita…Bittante in gran forma pratico e dinamico voto 6.5…Legittimo la sua unica prestazione negativa voto 5.5….Baez inguardabile come spesso succede…4.5..Riviere poco servito ma non ha vinto un contrasto …voto 5…assente ingiustificato Carretta un calciatore insostituibile al momento….Braglia …atteggiamento narcisista e presuntuoso..voto 5…squadra senza gioco..si vive delle giocate dei singoli…forza lupi sempre

gino
gino
10 mesi fa

Pagelle da rifare. Bittante 6, Idda 5, Capela ( in ottimo stato di forma) 6,5 , Legittimo 4,5, D’Orazio 5, Sciaudone 6, Bruccini 6, Kanoute 7( ottimo calciatore di prospettiva, giocate egregie), Baez 4,5, Riviere 6( non servito), Pierini 7, Machach 5, Broh 5,5. Braglia 5: già nel primo tempo si vedeva lontano un miglio che Legittimo e Baez erano out. Rivière andava sostituito, e Carretta doveva entrare ( al posto di Baez/Riviere).
Vedere le pagelle di tuttomercatoweb serie B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

C’è poco da godere quando non vinci nemmeno con l’ultima in classifica…

Luca
Luca
10 mesi fa

Bravo!Diglielo a Pasquale Filice che ha visto tutti sopra la sufficienza…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

In capisco perché a metà del secondo tempo non ha sostituito rivierè RAGAVA I PEDI ! Attendo ris da qualcuno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Chi mi spiega il gesto di Pierini dopo i goal.?.

luigi
luigi
10 mesi fa

anch’io lo vorrei sapere, invece di venire sotto il nostro settore mah ! sarà anche un talento ma non lo capisco

Pasquale Filice
Pasquale Filice
10 mesi fa

Caro Valter , tutti questi cinque forse ti ricordano quelli che hai preso a scuola , ma non si puo’ dare cinque a tutti e dare sette solo a Pierini ma la partita l’hai vista? Hanno giocato tutti bene i goal del Trapani li abbiamo fatto noi con Idda e Perina con fuorigioco netto. Abbiamo fatto una partita di contenimento e di ripartenze inoltre , giocavamo contro una squadra che doveva vincere per risalire posizioni di classifica e lasciare il fanalino di coda da non sottovalutare il viaggio anche stressante con Bus Cosenza Trapani. Noi abbiamo fatto un’ottima partita ed… Leggi il resto »

Luca
Luca
10 mesi fa

Se avessi fatto un ottima partita l’avresti vinta…contro una squadra scarsa e spenta che merita assolutamente la posizione in cui si ritrova.Accontentarsi del punticino non basta più caro mio.Soprattutto contro squadre del genere.Saluti e forza lupi!

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Pagelle