Resta in contatto

News

Coronavirus, niente algoritmo: scudetto e retrocessioni solo su base aritmetica

L’assemblea di Lega ha proposto un’altra alternativa all’algoritmo per determinare le classifiche finali in caso di un nuovo stop

Manca poco alla ripartenza, ma per i club di Serie A e Serie B è obbligatorio avere un piano alternativo qualora il campionato dovesse fermarsi nuovamente a casa dell’emergenza Coronavirus.

Nella giornata di venerdì è arrivato un accordo tra Lega e FIGC riguardo all’algoritmo sembrava essere stato quasi raggiunto, ecco la controproposta delle società di Serie A. Come riporta La Gazzetta dello Sport, su 20 club, 16 hanno votato la strategia, 4 si sono invece astenuti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News