Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, gli unici dubbi di Occhiuzzi sono legati alle condizioni fisiche

Capela e Carretta hanno svolto la rifinitura con il gruppo ma la partita con la Juve Stabia è troppo importante, per cui la decisione finale potrebbe essere presa anche pochi minuti prima del fischio d’inizio

Se fosse possibile Roberto Occhiuzzi darebbe fiducia, per la quarta volta consecutiva, alla stessa formazione. Ma non è certo, considerato che gli infortuni di Capela (flessore) e Carretta (adduttore) hanno condizionato gli allenamenti di entrambi. Fisioterapisti e massaggiatori hanno lavorato intensamente in questi giorni e qualche risultato si è intravisto ma la partita è troppo importante, per cui meglio non correre nessun rischio. La situazione viene monitorata continuamente, per cui è probabile che la decisione finale verrà presa pochi minuti prima di scendere in campo.

In ogni caso dopo la rifinitura di giovedì sera, si è registrato un cauto ottimismo. Soprattutto per Carretta. Ma si spera di poter contare anche su Capela. Le alternative non mancano: Schiavi al centro della difesa con lo spostamento di Idda sul centrodestra e Legittimo sul centrosinistra. Due, invece, le opzioni in attacco nel caso in cui dovesse dare forfait Carretta. La prima è quella di schierare Bahlouli dall’inizio, senza modificare nulla sotto l’aspetto tattico nel 3-4-3 di Occhiuzzi. Altrimenti con Asencio al fianco di Rivière, con Baez nel ruolo di trequartista e sarà 3-4-1-2.

Non dovrebbe cambiare nulla a centrocampo con Casasola e Bittante esterni mentre in mezzo l’ormai sempre più collaudata coppia formata da Bruccini e Sciaudone. Tra i recuperati definitivamente si segnala anche il portiere Perina ma visto che è reduce da un infortunio, è probabile che Occhiuzzi dia fiducia a Saracco per la quinta partita consecutiva. Il fischio d’inizio di CosenzaJuve Stabia è previsto per le ore 21 e la partita è valevole per la 38ª e ultima giornata del campionato di Serie B.

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mettetecela tutta ragazzi. Conserviamo la B. FORZA LUPI!!!

ginoX
ginoX
1 mese fa

🔥🔥🔥❤️💙❤️💙

Cristian
Cristian
1 mese fa

Dai lupi❤💙🐺

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dai ragazzi stringete i denti ….l’ultimo sforzo …jamu lupi

Arturo
Arturo
1 mese fa

Prima del covid il Cosenza era praticamente retrocesso…. ora però sembra quasi salvo. È solo una illusione però…. perché retrocede ai playout (se non vi batte direttamente la Juve Stabia stasera) e la delusione sarà più cocente… ahahahah…… Un solo grido Forza Reggina…. L’unica cala rese l’anno prossimo in B. 🤣🤣

Gennaro
Gennaro
1 mese fa
Reply to  Arturo

Anche i peones di riggiu parlano?

Gennaro
Gennaro
1 mese fa
Reply to  Arturo

Dai tempo al tempo il vostro fallimento è dietro l’angolo

Micuzzu
Micuzzu
1 mese fa
Reply to  Arturo

pisciaturi ca nun si avutru quannu parri du Cusenza sciaquati a vucca fitusa ca tiani………u prossimu annu vi facimu u c…tantu in serie b…forza LUPIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!

Giovanni
Giovanni
1 mese fa
Reply to  Arturo

Minchu’ vafanc….. tu e Gallo…. Godo quando fallirete l’anno prossimo e noi andremo in A

Giovanni
Giovanni
1 mese fa
Reply to  Arturo

Fallitiiiiiiiiiiiii

Giovanni
Giovanni
1 mese fa
Reply to  Arturo

Con chicchirichiiii l’anno prossimo è serie Di….. Aru cuuuuuuuuuuu tu e Reggio

giovanni
giovanni
1 mese fa
Reply to  Arturo

e cozzularu VIVINCI a volontà e vidi ca ti sianti miagliu

Francesco
Francesco
1 mese fa
Reply to  Arturo

Oi fitusu, ancora ricordo quando ti salvati con Gagliardi in panca. Ti costò un miliardo…….

Micuzzu
Micuzzu
1 mese fa
Reply to  Arturo

oi pisciaturi di m….a visto cumu si joca aru palluni u prossimo anno vi facimu esci a palla di ricchi pisciaturi!!!!!!!!!!!!!

Raf Lupo
1 mese fa
Reply to  Arturo

Artù…ma cchi caz sta cuntannu??? Ma quantu si cugliune da 1 a 10? Dillo tu…

Giovanni
Giovanni
1 mese fa

Iettaturi Aru culuuuuuu!!! Stasera vincimu e ni sarvamu direttamente

Raf Lupo
1 mese fa
Reply to  Giovanni

…e così fu! 😄

PASQUALE FILICE
PASQUALE FILICE
1 mese fa

Roberto non cambiare una virgola ,rispetto alle ultime partite .
Mantieni alta la concentrazione………….e poi che il Signore protegga il Cosenza Calcio e tutta la provincia con il suo popolo Rossoblù.

giovanni
giovanni
1 mese fa

Perdimu 12 a 0 cunzativicci

Franco
Franco
1 mese fa
Reply to  giovanni

Per la gente come voi siamo ancora qui (sucaturi) ricordo Cosenza vs Livorno fino al 90 il Cs era 0 appena se sono andati i sucaturi che secondo loro era finita 1 a 1 e se si giocava altri 2 minuti vincevamo per farvi capire…stasera non ve lo dovete guardare proprio che ci pensiamo i tifosi veri e propri! Nel bene e nel male forza lupi sempre!

giovanni
giovanni
1 mese fa
Reply to  Franco

Ma ni capisci di contropicciu?

Giuse
Giuse
1 mese fa
Reply to  giovanni

Va caca

giovanni
giovanni
1 mese fa
Reply to  Giuse

Oi frà Ma ni capisci di contropicciu?

Raf Lupo
1 mese fa
Reply to  giovanni

Ma cchi sucaturi!!! E scommettu ca u prossimo anno si fanno puru l’abbonamento! Aaaaaaaaaauuuuuuuu

gino X
gino X
1 mese fa

La Juve Stabia ha ricevuto a favore ben 9 rigori (noi appena 4). Ripeto, BEN 9 RIGORI!!
Attenzione!!
Come giocatori occhio a Addae e Forte.
Non si sentono voci che provengono dalla Juve Stabia…..” a jume cittu…”., ma questa è pretattica, e sappiamo come verranno al Marulla. Ma noi dobbiamo essere spensierati, e consapevoli che la squadra ha il diritto pieno a raccogliere i frutti degli immensi sacrifici fatti fin qui, anche dall’oceano rossoblù dei tifosi (migliaia e migliaia) che hanno sempre seguito dentro e fuori con tantissima passione la squadra, e che stasera davvero non ce n’è per nessuno

ant
ant
1 mese fa

iamu Lupiiiiiiii

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti