Resta in contatto

Approfondimenti

Occhiuzzi: “Abbiamo scritto un’incancellabile pagina di storia del Cosenza”

Il tecnico rossoblu si gode la salvezza: “Un risultato straordinario che va condiviso con tutti”

“Questo è un risultato straordinario che va condiviso con un gruppo di giocatori fantastici, con lo staff medico, i magazzinieri”. Roberto Occhiuzzi, allenatore del Cosenza, si gode a fine gara quella che fino a poche settimane fa era un’utopia: la salvezza. “Il gol di Luca Garritano? Lo ringraziamo pubblicamente. Questi risultati danno soddisfazioni a persone che si prendono tante critiche, come il presidente e il direttore. Così come ha fatto questo gruppo di ragazzi, considerati quasi dei brocchi”.

“Questa è una squadra forte e lo ha dimostrato e si sono tolti delle soddisfazioni a livello personale. La cosa più bella è far sentire i cosentini orgogliosi di questi calciatori. E lo devono essere perché hanno scritto un’incancellabile pagina di storia del Cosenza. Ci dobbiamo godere il presente. Le mie origini sono la mia forza, quando andavo fuori a giocare Cetraro e Cosenza erano la mia forza. Sono orgoglioso di essere cetrarese e cosentino”. 

83 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
83 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Hai assolutamente ragione! 👍"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Giorgi e Reja,Zaccheroni che ha vinto uno scudetto con il Milan e una Coppa d'Asia con il Giappone."

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Grande Marulla mio idolo Felice dal Belgie"
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Approfondimenti