Resta in contatto

Le pagelle di Tifocosenza

Cosenza si gode il vero Tremolada. Da applausi Ba e il solito Falcone

Il numero 21 dei Lupi firma una doppietta con due gioielli balistici e l’assist per il gol di Carretta. Sontuosa prestazione del centrocampista francese e il portiere para un altro calcio di rigore

FALCONE 7

Su Odgaard e Valdifiori conferma di essere tra i migliori, anche in una partita dove si dovrebbe andare sul velluto. La ciliegina sulla torta è stato il calcio di rigore parato a Machin, il quarto in campionato. Poi la solita attenzione nelle tre conclusioni in porta del Pescara nel secondo tempo.

ANTZOULAS 6

Prestazione attenta, senza sbavature soprattutto nelle palle alte.

IDDA 6

Un fallaccio a inizio partita causa il calcio di punizione deviato in angolo, un pericolo per Falcone.

LEGITTIMO 6

Normale amministrazione, serenità ritrovata. Chiude da quinto a sinistra.

CORSI 6,5

Uno di quei pochi calciatori di cui fidarsi, sempre. Da esterno limita Masciangelo, da sempre punto di riferimento di Grassadonia a sinistra. L’azione del 2-0 nasce da una sua giocata. Nel secondo tempo da mezzala ne esce a testa alta.

BA 7

Stantuffo onnipresente in mezzo al campo. Corre, copre, tampona e rilancia l’azione. Partecipa attivamente al 3° gol dei Lupi. Ingenuo il fallo su Giannetti dal quale scaturisce il calcio di rigore per il Pescara. E nel finale sforna un assist per Trotta.

KONE 6,5

Lascia il campo per un infortunio muscolare alla coscia destra, l’ennesimo della stagione nel gruppo. Molto più disciplinato e meno irruento rispetto ad altre volte.

CRECCO 6

Contro la sua ex squadra non sfigura: gestisce con attenzione la sua porzione di campo. Nel secondo tempo chiude la gara da mezzala.

TREMOLADA 7,5

Due gioielli balistici da fuoriclasse, da vero Tremolada: la prima su calcio di punizione la seconda con un sinistro a giro. E sono 5 gol in mezza stagione. Perfetto il lancio lungo per Carretta in occasione del 2-0.

CARRETTA 6,5

La sua giocata migliore gli vale il 5° gol stagionale, dedicato al direttore sportivo Trinchera che è andato ad abbracciare dopo la prodezza del momentaneo 2-0. Avesse avuto più continuità…

GLIOZZI 6

La solita prestazione di sacrificio, partecipa attivamente al secondo gol di Tremolada.

TROTTA 6

Entra al posto di Tremolada al 15′ del secondo tempo. Sgomita lì davanti e nell’unico pallone giocabile (assist di Ba) sfiora il gol nel finale di partita.

SUEVA 5,5

Dopo un quarto d’ora della ripresa sostituisce Gliozzi. Svaria a destra e sinistra, un po’ fuori dagli schemi. Non entra in partita nel modo giusto.

TIRITIELLO 6

Dal 21′ del secondo tempo dà il cambio a Carretta. Contribuisce alla vittoria in un secondo tempo in cui la squadra si è soltanto difesa.

INGROSSO S.V.

Dà il suo apporto al muro alzato dal tecnico per difendere la vittoria.

BOUAH S.V.

Nel suo ruolo da esterno nel 3-5-2 proposto da Occhiuzzi nel secondo tempo.

OCCHIUZZI  6

Tre prodezze personali regalano il ritorno alla vittoria che potrebbe non bastare. A Empoli servirà una prestazione ancora migliore, perché la squadra di Dionisi non sarà certamente il Pescara visto al Marulla, decimato e condizionato dal Covid.

63 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
63 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Le pagelle di Tifocosenza