Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza a testa alta: Tutino prende il palo e si divora il 2-1

Ancora una volta Caserta se la gioca e mette alle corde la capolista con una prestazione a tratti perfetta: nel finale il match point su assist di Canotto che l'atteso ex non è riuscito a capitalizzare

MICAI 6 Sul gol di Cyprien potrebbe fare meglio anche se era coperta ma poi si riscatta sul tiro dello stesso francese.

GYAMFI 6,5 Un’altra buona prestazione, soprattutto in fase difensiva. Dal 43’ s.t. CANOTTO S.V. Pochi minuti in campo ma regala a Tutino l’assist del match point.

CAMPORESE 7 Bene dietro, benissimo nell’inzuccata che firma il pareggio.

VENTURI 6 Buon rientro.

FRABOTTA 6,5 Tecnicamente capisci perché ha giocato in Serie A, e dà un grosso aiuto in fase difensiva.

CALO 7 Dalla bandierina pennella un pallone d’oro, colpisce anche il palo su punizione. Torna titolare e gioca una buona gara.

PRASZELIK 7 Il polacco non sbaglia nulla. Per l’ennesima volta.

MARRAS 6,5 Era a rischio squalifica ma gestisce bene la sua partita, nel corso della quale va anche vicino al gol. Dal 21’ s.t. FLORENZI 6 Ancora lontano dagli standard abituali.

VOCA 6,5 Se hai bisogno di equilibrio, non si può rinunciare al kosovaro. Dal 17’ s.t. MAZZOCCHI 6 Chiude da terzino destro: lo spirito di sacrificio di questo calciatore rimane impressionante.

ANTONUCCI 6,5 La prima da titolare ed è un crescendo. Ottimi spunti. Dal 43’ s.t. FORTE S.V. In campo nel finale.

TUTINO 6 Sfiora il gol, mette Antonucci davanti alla porta, colpisce l’ennesimo palo ma nel finale si divora il gol vittoria.

CASERTA 7 Se la gioca alla pari con la capolista e senza paura. Nessuno lo ha sottolineato ma ancora una volta ha dovuto fare i conti con diverse assenze.

Subscribe
Notificami
guest

46 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Primo tempio di sofferenza nonostante il plao interno colpito da Calò su punizione il rigore...
Due grandi parate di Micai nel finale, a centrocampo Calò non riesce mai a costruire...
Una sconfitta che preoccupa dopo il vantaggio di Crespi. Il salvataggio sulla linea di Bisoli...

Dal Network

Un altro pareggio per Michele Mignani. prima dell’esonero di Bari era l’allenatore che aveva ottenuto...

L'allenatore Michele Mignani sembra orientato a confermare il 3-4-1-2 con Di Francesco sulla trequarti...

Altre notizie

Tifo Cosenza