Resta in contatto

News

Ex Cosenza, Gennaro Tutino è un nuovo giocatore dell’Empoli

L’attaccante si trasferisce in Toscana a titolo temporaneo dal Napoli dopo aver giocato la prima parte di stagione all’Hellas Verona.

Un sogno svanito sul nascere il possibile ritorno di Gennaro Tutino a Cosenza. I tifosi rossoblù per un momento hanno sperato che l’attaccante potesse tornare in Calabria. C’erano però tante richieste e l’agente del giocatore ha ribadito in più occasioni che non sarebbe tornato al “Marulla”.

Difatti Tutino ha firmato con l’Empoli. È stato infine il club toscano a spuntarla sulla concorrenza – in particolare del Crotone – e ad aggiudicarsi l’attaccante classe ’96 a titolo temporaneo dal Napoli fino al termine della stagione. Tutino, che nella prima parte del torneo ha vestito la maglia dell’Hellas Verona, sarà quindi un avversario del Cosenza nella lotta per la salvezza. Tra i Lupi e l’Empoli al momento infatti ci sono appena tre punti di differenza.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
dodo'
dodo'
8 mesi fa

Certo che se fosse stato calciatore di A sarebbe rimasto a vr, ma il fallimento personale è stato solo suo.
Maggior motivo per i lupi rimanere in B.

Lukaku
Lukaku
8 mesi fa

Gennaro è stato un giocatore che a Cosenza ha lasciato un segno molto positivo, quindi che dire auguri per la tua carriera ma spero vivamente che le sue soddisfazioni non ostacolino il sogno di noi Lupi ovvero la permanenza in serie B…..

ginoX
ginoX
8 mesi fa

Scelta sbagliata. Non si rinuncia mai ai Lupi e al Magico. Poi per l’Empoli. Mah, peccato

Luigi
Luigi
8 mesi fa

Meglio così noi abbiamo baez che è molto meglio

Giovanni
Giovanni
8 mesi fa

Mercenario tu e il tuo procuratore!!!

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News