Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network

Ex Cosenza, Mutti: “Nel mio paese il virus ha fatto quattro morti in un giorno, li conoscevo”

L’allenatore che ha guidato anche i Lupi testimonia la situazione drammatica che si sta vivendo nei dintorni di Bergamo.

“Non si è capito nulla all’inizio. Le voci erano arrivate anche nella mia vallata, si parlava di questo focolaio da Coronavirus. E non è mai stato fatto niente. Sono sempre state posticipate certe decisioni”. Bortolo Mutti, ex allenatore del Cosenza, intervenuto a Radio Kiss Kiss, come riportato da calcionapoli24.it, ha parlato dell’emergenza coronavirus che sta vivendo in prima persona.

“Bisognava fare come a Codogno – ha proseguito Mutti -. Hanno avuto la forza di circoscrivere la zona, qui a Bergamo non è stato fatto. Non c’è stata la consapevolezza della gravità della cosa. Oggi nel mio paese 4 morti, li conoscevo tutti e 4. Cadono come mosche, è una cosa incredibile”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Rivivi insieme a noi le immagini della gara dei ragazzi guidati da Gianluca Garofalo contro...
Solo l'under 16 di Gianluca Garofalo riesce a portare un risultato positivo. Cadono ancora l'Under...
Fabio Caserta al termine della partita persa con la Ternana: "Dobbiamo tenere la testa bassa...

Dal Network

Il tecnico trevigiano festeggia la sua prima vittoria sulla panchina rossoverde: "Meglio gli avversari nel...
Quattro assenze per Breda, ma in campo potrebbero esserci molte conferme....
Tifo Cosenza