Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, sorpresa Kanoute: no al prolungamento del prestito?

Con molte probabilità il centrocampista senegalese non concluderà la stagione in rossoblu

All’improvviso una grana per il Cosenza. Secondo alcune indiscrezioni Frank Kanoute non proseguirà la sua esperienza in rossoblu oltre il 30 giugno, ovvero la data naturale della scadenza del prestito, nonostante le norme per prolungare i contratti in maniera naturale fino ad agosto.

Nonostante nei giorni scorsi si era parlato addirittura di un possibilità riscatto, al momento le parti sembrano lontane. Le voci che si rincorrono sono tante. Dal mercato fino a nuovi accordi che il suo agente avrebbe già in tasca, con altro club. Ma ci sarebbe anche l’atteggiamento del calciatore stesso, il quale, in un momento così delicato della stagione, pare sia clamorosamente “scivolato” in alcune ingenuità di troppo…

39 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
39 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
pasquale filice
pasquale filice
9 giorni fa

Kanoute e un gran bel giocatore se lui ci credesse.
Ma il fatto e che…………..non ci crede proprio lui.😂😂😂

Francesco
Francesco
9 giorni fa

Troppo immaturo e demotivato. Vai bello. Vai pure…

micuzzu
micuzzu
9 giorni fa

io dico chi non ha nel cuore la voglia di credere nel miracolo che si sta portando avanti vada via!!! non puoi mai essere un lupo della Sila!!! non sono i soldi che fanno gli Uomini ma la voglia di credere e di combattere per una storia… una maglia… una Città’ …un Popolo che ha le sue tradizioni da sempre… a chi rimane dico forza ragazzi non mollate a Cosenza non vi dimenticheranno mai!!! chi è un quaquaraqua’ vedi Pierini non assolutamente degno di tutto ciò… quindi Frank Kanoute’ se sei un simile di Pierini levati di c….prima possibile!!!! chi… Leggi il resto »

Domenico
Domenico
9 giorni fa

Mercenari ma come si fa essere così capisco le ambizioni ma dopo 31/08 poteva andare a giocare al Monaco comunque tecnicamente e bravo ma è na tartaruga troppo lento macchinoso per questo ci ha fatto rimpiangere i tempi che dettava lo scugnizzo napoletano

Giuseppe
Giuseppe
9 giorni fa

Dannoso trattenere persone che non hanno attaccamento ai colori rossoblu ma che sono qui solo x ritagliarsi una vetrina per se stessi con accordi gia altrove per la prossima stagione. A questa gente se io Cosenza rimane in b o retrocede non gliene frega nulla. Meglio puntare su calciatori amche con meno tecnica ma con piu cuore in questo finale di stagione. Stop per il futuro alla politica pezzente dei mille prestiti di persone demotivate portata fin ora avanti da Guarascio e Trinchera

Ska
Ska
9 giorni fa
Reply to  Giuseppe

Guarascio è sinonimo di politica PEZZENTE purtroppo……
Comunque…. vediamo di terminare questa stagione dignitosamente….
Poi vedremo il resto…..

Vincenzo
Vincenzo
9 giorni fa
Reply to  Giuseppe

Concordo in linea di massima. Ma, allora, faresti prima a far giocare la primavera. Agli attuali calciatori della rosa del cosenza interessa 0. Come potrebbe essere diverso, visto che sono tutti, o quasi, in prestito?

Gianni
Gianni
9 giorni fa

Il ragazzo ha limiti oggettivi dovuti in parte alla giovane età ed in parte a quello spirito “superficiale” che molti giocatori di cultura africana esprimono in campo. Adesso non è adatto per la nostra guerra in cui più che la tecnica conta la voglia e l’attaccamento alla maglia che ti fa sopperire ai limiti tecnici. Stesso discorso per Pierini fisico tecnica ma voglia zero.

Luca
Luca
9 giorni fa

Mai determinante!! Partite alla mano. Anzi ci ha fatto perdere qualche gara con errori assurdi ,segno di alta superficialità .
Vada via,please.

pasquale filice
pasquale filice
9 giorni fa

A Bruccini non gli si puo’ dire niente….gran bel giocatore .
Idem per Daniele Sciaudone……..motivato non a eguali
In caso di salvezza confermerei tutti e con questa squada Mister Occhiuzzi ci portera’ in serie A.

Mike
Mike
10 giorni fa

l anno scorso palmiero faceva reparto da solo, quest anno bruccini , kanoute, sciaudone,broh…manco la borraccia gli possono portare.

Carlo
Carlo
10 giorni fa

Con Sciaudone (se motivato e mi sembra lo sia) e Bruccini a centrocampo siamo a posto….con Prezioso a subentrare ovviamente….Broh ieri sera mi è sembrato fuori da ogni logica anche se si è speso con grande cuore.
Che vada via questa mezza calzetta…..
Scarsissimo…. sicuramente tra i peggiori in assoluto quest’anno….
BIDONE!

Ska
Ska
10 giorni fa

CHE VADA VIA QUESTO PIPPONE.
PENSAVANO DI SOSTITUIRE UN PROFESSORE COME PALMIERO CON QUESTO INETTO VIZIATO.
CI HA FATTO PERDERE ALMENO 7/8 PUNTI DALL’INIZIO DEL CAMPIONATO….
SCARSO!

Flavio
Flavio
10 giorni fa

Kanuotè si nu luardu mercenaru…..vai tranquillo noi ci salviamo ugualmente….e tu aru primu allenamentu tavisse e rumbe i crociati……forza lupi sempre

Domenico
Domenico
10 giorni fa

Poi uno. Dice. Che. Sei. RazzistA

Giovanni
Giovanni
10 giorni fa

Kanoute l’ha preso Gallo a Reggio…. 😂😂

Claudio
Claudio
10 giorni fa

Non so se è vero ma il Livorno non rinnova ben 18 calciatori. Finirà il campionato con la primavera. CAMPIONATO FALSATO che schifo.

Giovanni
Giovanni
10 giorni fa
Reply to  Claudio

Purtroppo è vero…

Claudio
Claudio
10 giorni fa

Lupo1967

ginoX
ginoX
10 giorni fa

Se lo cercano il Monaco e il Lille, serie A francese, e non lo Zumpano( con tutto il rispetto) qualcosa il ragazzo varrà. Che poi da noi non sia sbocciato in pieno, è un altro discorso, ma ha grandi potenzialità visibili a occhio nudo, che magari rimarranno tali( e a voler essere cattivi, glielo auguriamo pure!). Che si stia dimostrando un ” mercenario” in questa circostanza, anche questo sembra assodato. A lui voglio dire che tecnicamente puoi essere anche Maradona, ma se noi hai certi valori dentro, le linee guida della tua vita, sportiva e non, non sarai mai un… Leggi il resto »

Simone
Simone
10 giorni fa
Reply to  ginoX

Ancora che insisti con questo Pippo e megagalattico

Simone
Simone
10 giorni fa
Reply to  Simone

*pippone

Giovanni
Giovanni
10 giorni fa

Vai bellu vai… Non ne vogliamo gente come a te…. Oi pisciaturu mercenario… Senza di te ci salveremo senza problemi.. Hai sempre dimostrato di non essere mai stato attaccato a questa maglia… A Cosenza solo gente seria vogliamo

pinco
pinco
10 giorni fa
Reply to  Giovanni

se avete i pisciaturi e vi manca il cesso vi mandiamo Baclet

Giovanni
Giovanni
9 giorni fa
Reply to  pinco

Vua di cessi ne avete in abbondanza… A cominciare dal Presidente chicchirichi, passando dal tifo e allo stadio… Oi falliti…

Giovanni
Giovanni
9 giorni fa
Reply to  Giovanni

Vacci caca tu e Reggio…

giovanni
giovanni
10 giorni fa

Quando una società non ha appeal è normale che succedano queste cose. Vero Trinchera?

Davide
Davide
10 giorni fa
Reply to  giovanni

Ora che c’entra trinchera in questo? Errori ne ha fatti tantissimi ma su kanoute che finge dolori e che ha accordi con altre squadre che colpa ne ha trinchera? Ripeto errori ne ha fatti ma su questo nn ha colpe,almeno secondo me

Simone
Simone
10 giorni fa

Bisogna che giochi chi ha fame e sa gocare a pallone…..
Prezioso tutta la vita!!!!!!

Massimo
Massimo
10 giorni fa

Giocatore immaturo sotto tutti i punti di vista e con scarsissima personalità.
Come Pierini…. d’altronde. Tutti affaroni di Trinchera.
Via chi non ha mai lottato per questa maglia. Senza Kanoute avremmo almeno 6 punti in più.
Il fatto che non prolunghi mi da fiducia che la ruota è davvero girata.

Franco
Franco
10 giorni fa

Non si fa così ci servirvi come il pane, ieri sera il primo tempo c’era un buco a centrocampo. Guarascio nemmeno a trattenerlo fino ad agosto se un morto di fame?

Davide
Davide
10 giorni fa
Reply to  Franco

Se nn gli dovessero rinnovare il prestito sarebbe una delle poche cose giuste che guarascio farebbe.. hai letto l’articolo? Ha un accordo con un altro club e sta fingendo dolori assurdi.. andasse via stasera stesso

ginoX
ginoX
10 giorni fa

Si era purtroppo capito. Evidentemente le”giuste” pressioni di grossi club hanno prevalso. Nessuna stima verso un giocatore che abbandona la barca in alto mare. Peccato Frank, così non si fa.
Adesso però, siamo veramente nei guai. Il discorso salvezza si complica maledettamente, è stato il campo ieri sera a dircelo. Molto chiaramente.

Reny
Reny
10 giorni fa
Reply to  ginoX

Ha fatto schifo per tutto l’anno ci ha fatto perdere decone di punti, mó è diventato il salvatore della patria?

Fabio
Fabio
10 giorni fa
Reply to  ginoX

Caro Gino, sai che apprezzo molto i tuoi interventi ma sulla partita col Trapani e sulla necessità di avere Kanoute purtroppo mi trovi fortemente in disaccordo. Ieri abbiamo giocato contro una squadra molto in forma fisicamente, e se vai a vedere nuovamente la gara hanno segnato su rigore, molto dubbio, e su un gol della vita. Non ci hanno mai messo sotto. Non abbiamo avuto la fortuna di pareggiarla su rigore subito dopo. Erano in 11 e poi in 10 a difendersi e fare calcio così e’ difficile. La partita di ieri con il Trapani ha dimostrato invece che il… Leggi il resto »

ginoX
ginoX
10 giorni fa
Reply to  Fabio

La salvezza passerà dal gruppo, parole sante Fabio👍

Simone
Simone
10 giorni fa
Reply to  Fabio

D’accordo!!!!

Simone
Simone
10 giorni fa
Reply to  ginoX

Ma le vedete le partite?
Nn serve a niente…..
Scarso scarso scarso….
Purtroppo al Cosenza quest’anno sarebbe servito Palmiro e basta!!!!
L’errore è stato quello….

Davide
Davide
10 giorni fa
Reply to  ginoX

Ma veramente dici su kanoute? Ma le partite le hai viste oppure le hai giocato alla play station? Si e no avrà fatto due/tre partite decenti x il resto nulla di particolare se nn disastri

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "De Carolis, non andrebbe dimenticato."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ero piccola quando era in auge, sentivo i commenti degli adulti che a proposito del suo tiro micidiale dicevano "Rizzo ha ruttu a Rizza"perché fu..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti