Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, Trinchera concentra gli sforzi sul centrocampo

Almeno due centrali e due esterni oltre al giovane Kone il quale rappresenterebbe un vero e proprio jolly. Ecco il dettaglio della situazione…

Il via al campionato di Serie B 2020-2021 è sempre più vicino: una decina di giorni e il Cosenza dovrà giocare al Marulla contro l’Entella. Occhiuzzi, sempre in contatto con Trinchera, spera di avere già in questa settimana qualche calciatore in più soprattutto a centrocampo dove al momento ci sono soltanto quattro calciatori: Corsi, Bruccini, Sciaudone e Bittante. Mancano due centrali e due esterni, oltre al ritorno di Kone il quale sarebbe un vero e proprio jolly considerato che potrebbe essere utilizzato in mezzo al campo ma anche da trequartista.

Il direttore sportivo dei Lupi lavora su più fronti. Per quel che concerne i centrali di centrocampo in cima alla lista ci sono Coulibaly, Palmiero e Lollo. Un bel po’ dietro Capezzi e Acampora. Tutte situazioni diverse l’una dall’altra. Per quanto concerne Colulibaly, 21 anni compiuti il 3 febbraio, ci sarà da aspettare che l’Udinese faccia qualcosa in entrata prima di mandare il calciatore a giocare ancora in Serie B dopo la parentesi tra Entella e Trapani nello scorso campionato. C’è di mezzo la Salernitana: lo ha chiesto Castori il quale lo ha già avuto in Sicilia. Non è mai scemato l’interesse per Palmiero, 24 anni compiuti l’1 maggio, il quale rimane in cima ai desideri di Occhiuzzi. Il direttore sportivo Trinchera continua a tenere d’occhio ciò che accade alla Salernitana, considerato che stenta a decollare l’accordo con il Napoli per portare all’Arechi la coppia TutinoPalmiero.

Lollo del Venezia rimane una pista aperta. Sul centrocampista, 30 anni da compiere il prossimo 8 dicembre, è forte l’interesse del Palermo ma la prospettiva di giocare ancora in Serie B continua a fare la differenza. Il calciatore toscano, è nato a Carrara, potrebbe arrivare assieme a uno tra Coulibaly o Palmiero. Il Cosenza su Capezzi e Acampora è molto dietro rispetto ad altre trattive sui due calciatori. Sugli esterni i sondaggi sono tantissimi. L’oggetto dei desideri rimane il ritorno di Casasola ma la trattiva potrebbe sbloccarsi soltanto nelle ultime ore di mercato, nonostante la Salernitana abbia di fatto preso Kupisz. Mentre a sinistra il ds Trinchera sta valutando un po’ di giovani.

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Sara
Sara
7 mesi fa

Guarascio via da Cosenza

Cicciuzzu
Cicciuzzu
8 mesi fa

Aspettare spera ca vena Palmiero e già da Salernitana minchiù

tonino turano
tonino turano
8 mesi fa

Ma questa Salernitana ed il suo allenatore,forse,vorrebbero anche la luna.Presidè,porta a Cosenza Tutino e Palmiero e l’anno prossimo sarai in serie A.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Si ma dàmuni nà mossa…

Ska
Ska
8 mesi fa

Guarascio avaro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

La politica di mercato del Cosenza da un paio di anni segue una linea ben precisa ..contrattualizzare per almeno due anni gli svincolati o quelli in scadenza di contratto da altre squadre oppure prestiti per quelli vincolati….investimenti, versando soldi ad altre società secondo me non ne fa, a meno che non riguardino giovani o giocatori provenienti da club di serie inferiori…il mio è solo un punto di vista….ma la certezza è che il Cosenza lo amo sempre a prescindere…❤💙

cicciari
cicciari
8 mesi fa

guarsscio e Trinchera aspettano ara finestra come sempre sperano che i giocatori citati non vengono presi dagli altre compagini cusi ci fannu i cotratti a neuro sempre a stessa insalata cussi ni pigliamo lavanzi

LR
LR
8 mesi fa
Reply to  cicciari

Veramente un grande classico del munnizzaro.. e vabbe. Chissa quanto gode l’innominabile a prevedere in questo modo da sempre. E mannaia….

LR
LR
8 mesi fa
Reply to  LR

A procedere in questo modo sparagnino

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Senza sordi un si ni cantanu misse!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Inizio ottobre poi arriva qualcuno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Ci facerra zappà a terra.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Quali sforzi….!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

A punta????

Micuzzu
Micuzzu
8 mesi fa

Buon lavoro signor Direttore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Ma stu’ presidente l’ho vuole acquistare nu’ jucaturu o va solo a prestiti….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Giusto, ca cumu attacco simu aru vuammicu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Ogni anno lo stesso morire..aspettiamo gli sconti…tra un paio di mesi forse avremo la rosa al completo..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Trinchera mica fa offerte, continua a tenere d’occhio. Siamo l’unica squadra che quando le interessa un giocatore durante il calciomercato invece di andare coi soldi a prenderselo tiene d’occhio la situazione. Addirittura manco la nostra ma quella della Salernitana, chissà se non lo prendono loro non si riesca noi…
Siamo una banda di pezzenti che in serie B sono abusivi

professionisti? No sono presi dalla strada
professionisti? No sono presi dalla strada
8 mesi fa

Coulibaly, con la c di “caspita, che giornalisti”. La linea sottile tra professionisti e dilettanti sta nei dettagli, almeno una ricerca su Google su come si scrive, dai.

ciccio
ciccio
8 mesi fa

mi sa che la dovevi fare tu una ricerca su google compa’. Vida ca si scriva accussi’

Che scemo sei?
Che scemo sei?
8 mesi fa
Reply to  ciccio

Lo ha pure aggiustato l’articolo HAHAHAHA

Che scemo sei?
Che scemo sei?
8 mesi fa
Reply to  ciccio

HAHAHA ma non penso che tu abbia fatto la ricerca su internet perché MAMADOU COULIBALY dell’Udinese non ha parenti con KK del Napoli. Oi scé svegliati.

Giu
Giu
8 mesi fa

Si scrive così

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

E chi ti sblocca senza so missi un sinni cantano

Cicciuzzu
Cicciuzzu
8 mesi fa

Vogliamo gente che ha grandi stimoli

ginoX
ginoX
8 mesi fa

Altri nomi per il centrocampo Oukhadda e Lakti

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Personalmente in attacco avrei messo : campanini e Peressin. In difesa il piuforte libero del Cosenza di tutti i tempi e cioè CODOGNATO."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "tra l altro Sonzogni aveva ottenuto anche 2 lauree di cui una in filosofia ..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Per pochi ricordi che ho, è stato uno dei più forti centrocampisti del duo tempo. È stato sfortunato ad incontrare per quanto riguarda la..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti