Resta in contatto

Approfondimenti

Avversari Cosenza, l’8ª giornata prosegue a suon di gol: si segna su tutti i campi

Non solo nell’anticipo di venerdì sera a Frosinone ma anche il sabato della Serie B regala emozioni dappertutto. Nelle cinque partite firmate 20 reti

L’8ª giornata del campionato di Serie B 2020-2021 prosegue a suon di gol. Nelle cinque partite del sabato pomeriggio sono state messe a segno ben 20 reti. Finisce 2-2 il big match della giornata con l’Empoli che va sotto, recupera, va avanti e si vede raggiunto nel finale da un Cittadella che non si arrende mai. Apre Benedetti al 30′ del primo tempo poi nella ripresa prima Mancuso su rigore al 24′ , poi Olivieri al 26′ ribaltano il risultato. Quando sembrava tutto pronto per la festa ecco Gargiulo che al primo minuto di recupero firma il pareggio.

Finisce 2-2 anche Brescia-Venezia, identica situazione di Cittadella con i padroni di casa in vantaggio grazie a Bisoli (l’esultanza nella foto tratta dalla pagina Facebook del club lombardo). La doppietta di Forte porta avanti la squadra di Paolo Zanetti raggiunta da Papetti proprio sui titoli di coda, al 50′ della ripresa. Non si ferma più la Spal alla quarta vittoria consecutiva in campionato: Salamon al 28′ del primo tempo e Sebastiano Esposito (primo gol con la maglia dei ferraresi) al 49′ della ripresa piegano il Pescara.

Pareggio, il terzo della giornata, anche tra Pordenone e Monza finita 1-1. A Lignano Sabbiadoro (Udine, stadio Teghil) la squadra di Tesser va subito in vantaggio con Musiolik; all’11’ del secondo tempo Maric ristabilisce la parità. Abbuffata di gol, infine, al Via del Mare dove il Lecce batte 7-1 la Reggiana. Tripletta di Coda per i pugliesi, a segno anche Tachtsidis, Falco, Majer e Calderoni. Gol della bandiera per gli emiliani di Rozzio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Mi ricordo i complimenti che gli fece Bruno Giorgi,che l'aveva allenato l'anno precedente prima di passare alla Fiorentina,in occasione della..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Per me il migliore in assoluto resta Renato campanini troppo presto ceduto ad altra squadra al contrario di altri giocatori che pur bravissimi ..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti