Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza, tonnellate di rifiuti smaltiti illecitamente: indagato Guarascio

Oltre al presidente del club rossoblù c’è anche la sorella Ortenzia: entrambi sono stato sottoposti alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza. Poste sotto sequestro le società Eco Call spa ed Ecologia Oggi

La Procura di Vibo Valentia, guidata da Camillo Falvo, prova a fare luce sullo smaltimento illecito di tonnellate di prodotti qualificati come fertilizzanti ma che nella realtà, secondo l’accusa, sarebbero costituiti da rifiuto smaltito illecitamente. Il reato contestato si è materializzato sui terreni agricoli delle province di Vibo Valentia, Catanzaro e Reggio Calabria.

Tra gli indagati c’è anche Eugenio Guarascio, presidente del Cosenza, e sua sorella Ortenzia. Entrambi sono stati sottoposti alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza. Questo significa che il presidente non potrà seguire la squadra sabato a Terni, sempre ché non intervengano fatto nuovi, e non potrà essere nemmeno a Cosenza per l’abituale saluto al gruppo prima della partenza. Nel mirino dell’inchiesta anche tre società: la Eco Call spa (con stabilimento a Vazzano, nel Vibonese) ed Ecologia Oggi, entrambe rappresentate da Ortenzia Guarascio, e 4EL Group. Società che sono state poste sotto sequestro dal gip di Vibo Valentia.

In tutto sono undici gli indagati, tra questi anche Gianfranco Comito, manager del settore Ambiente della Regione Calabria in passato consigliere comunale a Vibo Valentia. Gli altri indagati sono Maria Carmela Amato, 46 anni, di Cosenza; Giuseppe Antonio Caruso, 31 anni, di Lamezia Terme; Francesco Currado, 70 anni, di Curinga; Rosario Fruci, 50 anni, di Lamezia Terme; Alessandro Giardiello, 53 anni, di Castrolibero; Vincenzo De Matteis, 51 anni, di San Fili; Franco Dario Giuliano, 58 anni, di Ricadi; Nicola Anselmo Ociello, 57 anni, di Vibo Valentia.

Subscribe
Notificami
guest

32 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Primo tempio di sofferenza nonostante il plao interno colpito da Calò su punizione il rigore...
Snodo cruciale per i Lupi che non vincono al Marulla dal 20 dicembre scorso. Tornano...
Tranne l’infortunato Martino e lo squalificato Marras stavolta l’allenatore Viali ha tutto l’organico a disposizione,...

Dal Network

Un altro pareggio per Michele Mignani. prima dell’esonero di Bari era l’allenatore che aveva ottenuto...

L'allenatore Michele Mignani sembra orientato a confermare il 3-4-1-2 con Di Francesco sulla trequarti...

Altre notizie

Tifo Cosenza